Utente 393XXX
Salve dottori,

Volevo chiedervi un parere su una cosa che mi è successa oggi. Ho avuto una delle solite extrasistole che io perlopiù sembro avvertire maggiormente vicino allo stomaco sulla sinistra più che nel petto o in gola, ma era diversa. Apparte la sensazione del battito mancato ne sono seguiti altri tre o quattro in rapida sucessione o comunque avvertibili, poi tutto è tornato normale. Il ritmo è stato più o meno questo:

tum tum - (extrasistole) - tumtumtum tum tum tum...

Mi sembra la prima volta che avverto un extrasistole del genere, di solito è solo un battito mancato o al limite tre di seguito. Faccio presente che assumo un antidepressivo, il Cipralex, da circa tre mesi, dose bassa, solo cinque gocce (5mg) e che in questo periodo avverto lievi fastidi allo stomaco, come dei lievi bruciori o dolori non intensi alla parte superiore o ai lati dello stomaco vicino le costole, o a volte più in sù proprio nelle costole, acidità, stitichezza.

Sono preoccupato perchè non ho mai avuto una exasistole del genere. Ho fatto due elettrocardiogrammi e un'ecocardiogramma tra luglio e settembre scorsi, in seguito a crisi ansiosa con attacco di panico, ed era tutto a posto. I disturbi allo stomaco e il ritorno delle extrasistoli (che non avevo più da anni se non sporadicamente) col ritmo di una o due al giorno sembrano avere coinciso con l'assunzione del cipralex. Ora non si presentavano più da qualche settimana e oggi mi succede questa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Iacopo Ciccarelli
24% attività
4% attualità
12% socialità
URBINO (PU)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Gentile utente,
pur con i limiti del consulto a distanza, la sporadicità della sintomatologia da lei riferita, in aggiunta alla riferita normalità dell'esame ecocardiografico, possono ragionevolmente tranquillizzarla sulle condizioni del suo cuore.
Le rammento il controllo periodico dell'elettrocardiogramma per la valutazione dell'intervallo QT, vista l'assunzione dell'antidepressivo.
Cordiali saluti