Utente 248XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 30 anni, un mese fa ho iniziato ad avere dolori addominali ed ai testicoli. Dopo qualche giorno, dato che il disturbo continuava mi sono recato dall'urologo che mi ha visititato, consigliato di fare uno spermiogramma e di prendere un integratore a base di Bromelina ed estratti titolati di Boswellia e Cranberry, non so se posso scrivere il nome. Dopo qualche giorno i dolori sono scomparsi e dato che lo spermiogramma andava bene mi ha detto che era tutto ok e di non preoccuparmi. A distanza di tre settimane il fastidio si è ripresentato e l'urologo mi ha consigliato di fare un ecocolordoppler scrotale di cui riporto il referto:
Le scansioni condotte a livello dell'emiscroto, dimostrano a destra didimo ed edpididimo con normale morfologia, ecostruttura e volume. Non si evidenzia ectasia a carico del deferente, ne falda liquida vaginale da attribuire a idrocele. A carico del funicolo spermatico si evidenzia qualche lacuna anecogena, da attribuire a ectasia venosa, non condizionante reflusso venoso durante manovra del Valsava. Normosfigmica l'arteria testicolare campionata a livello di ramo centripeto.
Le scansioni condotte a livello dell'emiscroto, dimostrano a sinistra didimo ed edpididimo con normale morfologia ed ecostruttura, volume lievemente ridotto rispetto al controlaterale. Non si evidenzia ectasia a carico del deferente, ne falda liquida vaginale da attribuire a idrocele. A carico del funicolo spermatico si evidenzia qualche lacuna anecogena, da attribuire a ectasia venosa, e condizionante, durante manovra del Valsava, lieve reflusso venoso che s'interrompe prima del termine della stessa manovra (varicocele di I° grado). ormosfigmica l'arteria testicolare campionata a livello di grosso ramo capsulare.
Vorrei capire qual'è il problema, purtroppo ancora non ho avuto modo di far vedere il referto all'urologo. Ho ripreso l'integratore che mi aveva consigliato ed i fastidi sono diminuiti. In attesa di una vostra cortese risposta vi ringrazio e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Gentile utente
Escluderei che un varicocele di I grado possa causare questi dolori. L'ecocoordoppler va bene, non ci sono problemi rilevanti. Deve dunque riparlare col suo urologo e cercare un'altra causa a questi fastidi. Senza visitarla, è difficile esprimere un'ipotesi diagnostica. A presto. Mi faccia sapere