ect  
 
Utente 256XXX
Buonasera.
Ho 26 anni e da luglio 2015 ho iniziato a prendere la pillola perchè ho sofferto di amenorrea secondaria per 4 anni, dopodichè il ciclo è ripartito ma irregolare, abbondante e doloroso.
Ho iniziato con Loette, ho fatto un mese ma il ciclo continuava ad essere abbondante e doloroso. Ora prendo Triminulet, il ciclo è ancora doloroso ma meno abbondante. Tuttavia, sin dalle prime settimane con Loette, ho iniziato ad aver problemi alle gambe, in particolare alla zona articolare femoro-rotulea: mi fa male soprattutto quando sono sotto carico, ovvero mi siedo e mi alzo, ma il dolore è diventato pressochè costante.
Sono stata in pronto soccorso la prima volta che ho avvertito questo dolore poichè non riuscivo a camminare: all'esame obiettivo le ginocchia non erano gonfie, quindi sono stata rispedita a casa con una terapia 3 volte al giorno di tachipirina 1000 per un mese e l'avvertenza di non sforzare le ginocchia, per esempio evitare di andare in bici. Il dolore si era in parte risolto, ma non del tutto. da novembre si è intensificato di nuovo ed ora alzarsi e sedersi è diventato doloroso, tanto da farmi sentire una vecchia...
Potrei avere un aiuto? Non so cosa fare, ed io sono una tipa molto sportiva.

Vi ringrazio per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una notevole ritenzione idrica, per questo consiglierei abbondante introduzione di liquidi per forzare la diuresi e assunzione di sostanze drenanti naturali ( derivati dall'ananas , escina, bromelina , ect...) .
Escluderei delle forme di periartrite alla articolazione dell'anca , che spesso si presenta in soggetti giovani , ma non dipendenti dalla pillola , tranne che che per la ritenzione idrica.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,

La ringrazio per la sua celere risposta. In effetti ho molta ritenzione nelle gambe, già ne soffrivo prima di prendere la pillola. Inizierò ad aumentare l'assunzione di liquidi.
Pensa che questo basti o devo sospendere la pillola? Se devo essere sincera il ciclo mi si è sistemato abbastanza, ma tutto il resto del corpo ora è scombussolato.

La ringrazio di nuovo.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si può provare a cambiare tipo di pillola.