Utente 296XXX
Buongiorno dottori ho effettuato a febbraio una visita ginecologica per ciclo corto (va dai 21 gg ai 26) con spotting iniziale ...di fisiologico non c'è nulla...mi hanno detto che è tutta questione di ormoni.
Visto il ciclo irregolare mi ha prescritto il prelievo di progesterone in 5 giornate:14, 16,18,20 e 22.
Ora i risultati sono i seguenti:
14° giornata: 2.9 ng/mL
16° giornata (effettuato in 17° in quanto di domenica): 5.9 ng/mL
18° giornata: 7.8 ng/mL
20° giornata: 5.7 ng/mL
22° giornata: 5.1 ng/mL
In 22^ giornata ho iniziato ad avere perdite di sangue e spotting e il ciclo è partito in 25^ giornata.
In base a questi esiti il ginecologo mi ha dato da prendere il progeffik da 200 x via orale dal 12 gg x 12 gg quindi fino al 23 gg, (mentre in precedenza avevo fatto una cura di dufaston per tre mesi senza successo).
La situazione ora è questa:
Primo mese di cura al 23 gg di mattina inizio ad avere perdite scarse quasi inesistenti sull'assorbente notato di più quando facevo pipi e mi pulivo, la sera assumo l'ultimo ovulo...al 24 gg sempre perdite scarse, in tutta la giornata una macchietta sull'assorbente mentre se facevo pipi lo notavo.... la notte è partito bene...
Questo mese, secondo di cura, il ciclo mi è arrivato il 04/03/2016, al 12° gg ho iniziato ad assumere il progeffik 200 per via orale, ma dopo due giorni ho iniziato ad avere dolori al basso ventre come se il ciclo dovesse partire da un momento..al 20 gg ho iniziato ad avere perdite/spotting e al 24 gg mi è arrivato quindi ciclo di 23 gg.
Ora le mie domande sono:
1) possibile che sia il dufaston preso dal 12 gg x 10 gg e ora il progeffik 200 preso dal 12 gg del ciclo x 12 gg non mi facciano nessun effetto?
2) i dolori al basso ventre possono essere causati dal progeffik? il primo mese di cura non ho avuto questi fastidi
3) Se inizio a prendere il progeffik in 12 gg e non ho ovulato viene bloccata l'ovulazione?
4) con questa situazione è possibile l'instaurasi di una gravidanza? e se si che cure dovrei fare visto che il supporto di progesterone non è sufficiente?
Grazie in anticipo a chi mi vorrà rispondere alle mie domande e dare un parere sulla mia situazione.
La prossima visita ce l'ho programmata per il 5/5/2016



Ho avuto rapporti con coito 11/03 e 13/03.
Grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Barile
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Cara paziente, certamente il tuo progesterone è carente, tuttavia, se stai cercando una gravidanza, il problema non si risolve somministrandolo. L'inadeguatezza del progesterone è indice di una ovulazione poco efficace, dunque bisognerebbe agire all'origine del problema. Suggerisci al tuo ginecologo l'utilizzo del clomifene per migliorare l'ovulazione, ottenere un corpo luteo, produttore del progesterone, più efficiente, ed ottenere una gravidanza. In bocca al lupo per i tuoi progetti
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno ho appena ritirato gli esiti del prelievo effettuato in 4 giornata:
Estradiolo E2 43 pg/mL
Follitropina (FSH) 8,7 mlU/mL
Luteotropina (LH) 4,9 mlU/mL
Prolattina totale (PRL) metodo CLIA 324 mcU/mL
Ormone antimulleriano (AHM) metodo ELISA 0,5 ng/mL (1,5-3,5)
Che ne pensa dei risultati?
Immagino che il valore AHM non vada bene...quindi mi devo scordare una gravidanza naturale?
Può essere questo il motivo del ciclo breve e anticipato da spotting non risolto nemmeno con l'assunzione di progesterone?
Può essere che siano ciclo anovulatori quindi?
Che mi suggerisce di fare?
La ringrazio in anticipo
[#3] dopo  
Dr.ssa Giulia Barile
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Cara amica, effettivamente il tuo AMH è piuttosto basso, ho però visto iniziare gravidanze anche con valori bassi. Il tuo FSH è buono, dunque si potrebbe tentare una stimolazione prima di pensare ad una PMA, se lo spermiogramma è buono e le tube sono aperte ( hai fatto un'isterosalpingografia?). Non disperare
[#4] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Anni fa durante un'asportazione di una cisti ovarica in laparoscopia mi avevano controllato le tube dicendomi che erano aperte...quindi nella mia situazione naturalmente senza stimolazioni è impossibile l'instaurarsi di una gravidanza?
Può essere correlato a ciò il mio ciclo anticipato e con spotting nei gg precedenti l'inizio del ciclo? Lo scorso mese ho iniziato ad avere perdite al 17 gg per poi partirmi al 22gg.
Avendo un valore di AHM così basso devo aspettarmi una menopausa precoce?
[#5] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dott.ssa volevo chiederLe un altra cosa...oltre a rispondermi ai quesiti del precedente msg, potrei prendere quei integratori per migliorare l'ovulazione es.integratore alimentare a base di D-chiro-inositolo, acido alfa lipoico, acido folico, manganese ed antiossidanti (so che non si possono fare nomi di farmaci...spero abbia capito quale intendo)...con questo tipo di integratore migliorando l'ovulazione dovrei non aver più spotting? e potrebbe migliorare una probabile gravidanza con un ahm così basso?
[#6] dopo  
Dr.ssa Giulia Barile
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Certamente potrebbe esserti utile
[#7] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
ma mi serve una prescrizione o posso andare in farmacia a prenderlo?
Da che gg del ciclo devo assumerlo?
ma mi potrebbe essere utile per entrambe le cose? Spotting e gravidanza?
[#8] dopo  
Dr.ssa Giulia Barile
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
E' un integratore, dunque lo puoi acquistare senza ricetta, Puoi iniziarlo in qualunque giorno del ciclo ed assumerlo per almeno 3-6 mesi. Migliora la qualità dell'ovocita ma non alcun effetto sul progesterone, dunque sullo spotting. Incrociamo le dita