Utente 407XXX
Buongiorno, da circa un mese è comparsa un'area di aumentata consistenza in corrispondenza della regione retroareolare sx con cute sovrastante arrossata e discromica.
La scorsa settimana è avvenuto una fuoriuscita di liquido sieroso dall'areola che evidentyemente si è leggermente lesa a causa del gonfiore.
Da una visita specialistica subito effettuata, in cui non si sono riscontrate linfoadenopatie ascellari, mi è stata consigliata una ecografia mammaria sx.
L'ecografia ha evidenziato un incremento di volume dell'abbozzo ghiandolare sx rispetto al dx (12 mm vs 8 mm), no segni dio vascolarizzazione a carattere patologico e nessuna raccolta sottocutanea.
Mi è stato consigliato di fare gli esami del sangue (inquadramento clinico bioumorale)per poi capire se è necessaria un'agobiopsia.
Il medico mi ha inoltre detto che il problema potrebbe essere causato da variazioni ormonali dovuti alla prostata o al fegato.
Non sono un medico e non capisco come eventuali problemi ai suddetti organi possano causare problemi come il mio.
Riuscite a darmi voi maggiori spiegazioni ed eventualmente a dirmi se avete riscontrato problemi come il mio su altri pazienti ?
Grazie infinite
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo non c'è una diagnosi e da quanto scrive e in considerazione della sua età penerei ad una ginecomastia bilaterale, ma comprenderà bene che occorre una visita per una conferma.

Legga

http://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html

Tanti saluti
Salvo Catania