Utente 407XXX
Gentile dottore, con mio marito (41 lui, 35 io), stiamo cercando da mesi una gravidanza. io sono stata operata in modalità conservativa 2 anni fa da tumore paraovarico borderline. nel frattempo ho cominciato a soffrire di gastropatia cronica e ulcera, e sono eutiroidea (sindrome hashimoto , assumo levotiroxina da 25) in seguito agli esami preconcezionali, nei test genetici è risultato che mio marito aveva un polimorfismo 5t 5t per cui ha eseguito un spermiogramma che è il seguente: 3 giorni di astinenza aspetto torbido viscosità normale fluidificazione completa volume 2ml ph 7 Numero spermatozoi: concentrazione 11x10mL, numero totale 22x10 ml.motilità totale 5o percento progressiva 32 percento non progressiva 18 percento spermatozoi immobili 50 percento round cell, emazie, leucociti, cell sfaldamento, aaglutinazioni: tutte assenti vitalità: test all'eosina-73 percento mar test-22 percento positivo Morfologia: normali-24 percento anomalie della testa 32 percento anomalie del collo 28 percento anomalie della coda 4 percento anomalie multiple 12 percento TEst di capacitazione-metodica usata PERCOLL numero spermatozoi recuperati ...x10 ml numero spermatozoi mobili ... numero spermatozoi tipici ..... DIAGNOSI Oligozoospermia Mio marito ha fatto poi una visita andrologica, l'ecografia è risultata normale, l'andrologo ha rilevato un testicolo più piccolo rispetto all'altro (no segni di varicocele) e gli ha prescritto una terapia di 3 mesi con il cortisone e altri 2 farmaci, dopodichè ripetere lo spermiogramma e fare una spermiocultura. La mia domanda è se è possibile concepire naturalmente con questo spermiogramma e vista la mia diagnosi di K ovarico?all'epoca della laparoscopia mi hanno fatto una salpingrografia è le tube risultavano libere. mi è sembrato di capire dai vari forum che la PMA fosse da escludere per via del rischio tumore? l'andrologo non ci ha detto molto quindi non capisco se è uno spermiogramma senza speranza o se ci sono possibilità di migliorarlo. Inoltre il dottore consigliava di fare una mappa cromosomica-puo dirmi cosìè e a cosa servirebbe nel nostro caso?Grazie in anticipo per la sua risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Gentile utente
Una gravidanza, finché c'è uno spermatozoi valido, è sempre possibile. Questo spermiogramma mostra solamente una concentrazione ridotta degli spermatozoi.Segua la cura che le ha dato il suo urologo e ripeta lo spermiogramma e spermiocoltura. Se non arriva, dopo un anno di rapporti non protetti, deve essere valutato se è possibile effettuare la fecondazione assistita dato che prevede una stimolazione ormonale. I colleghi ginecologi devono pronunciarsi su questo e valutare se ci sono strade alternative o se non vi è alcun rischio.
La mappa cromosomica può essere richiesta in caso di infertilità idiopatica o alterazioni spermatiche.
Per migliorare uno spermiogramma a 41 anni, non è semplice. Valutate con il vostro urologo se è il caso di fare degli esami ematici per valutare un giusto assetto ormonale del suo compagno.Compreso il dosaggio di estrogeni.Spero di avervi aiutato. Fatemi sapere. Cordiali saluti