Utente 407XXX
Buongiorno, questo problema si presenta già da diverso tempo, che ,durante il rapporto sessuale con la propia ragazza, tardo o addirittura non riesco ad eiaculare. Quale può essere la causa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Antonio Giordano
20% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Caro utente, le cause possono essere diverse, sia di natura medica che psicologica. Le informazioni che hai fornito sono poche, sarebbe necessario sapere quanti anni hai, se è la prima volta che si è presentato questo problema, se capita tutte le volte, in quali situazioni particolari, se accadeva lo stesso con altre partner, ecc. Le difficoltà legate all'eiaculazione a livello psicologico possono comunque far pensare a problemi legati all'ansia (di prestazione ad esempio) e a difficoltà nell'intimità con l'altro. Ma ovviamente per il caso specifico ci sarebbe bisogno di approfondire per una corretta diagnosi.
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Ho 39 anni, succede giá da diverso tempo. Non é mai successo con altre partner. Non soffro di ansia.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Antonio Giordano
20% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Dovresti provare innanzitutto a escludere cause organiche o comunque mediche. Dopo di che si può iniziare ad approfondire la parte psicologica della relazione con questa donna. Tieni sempre nella testa che non è un tuo problema, ma un problema di coppia e assieme dovreste affrontarlo, anche se può essere difficile e imbarazzante.