Utente 380XXX
Buongiorno, essendo astigmatico-ipermetrope decido di sottopormi al laser fetmo-lasik, posto i dati per meglio far capire la situazione:

Misurazione prima del laser con prk-6000

R SPH CYL AX
+1.25 -1.50 2A
+1.25 -1.75 1A
+1.25 -1.50 180A
AUE +1.25 -1.50 1

L +0.00 +3.00 70A
-0.25 +3.00 71A
+0.00 +3.00 70A
AUE +0.00 +3.00 70
PD=68mm

Dopo laser:

R SPH CYL AX
-0.25 -1.00 74A
-0.25 -0.75 65A
-0.25 -1.00 62A
AUE -0.25 -1.00 67

L -0.50 -1.00 57A
-0.25 -1.25 58A
-0.50 -1.00 58A
AUE -0.50 -1.25 58
PD=68mm

A distanza di una settimana vedo sicuramente meglio da vicino fino a circa 1 metro di distanza,
ma decisamente peggio nelle medie e lunghe distanze con difetto di messa a fuoco.
IL medico dice che ci vuole tempo per l'assestamento e che poi ci vedrò benissimo.
La domanda è, cosa ne pensate? Cosa devo aspettarmi nel lungo periodo?
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mio caro amico
pensa davvero di avere un parere su una strisciata di autorefrattometro??


IL medico oculista dice che ci vuole tempo per l’assestamento e che poi ci vedrò benissimo...

so d’accordo con LUI

ma che trattamento ha fatto?

alla sua eta’?
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno, sono stato trattato con laser femto-lasik per la correzione dell astigmatismo. Cosa intende per la sua età? Non capisco, ho fatto tutti gli esami preoperatori e sono risultato idoneo.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
allora va bene...