Utente 407XXX
Salve, vorrei un'informazione circa ciò che mi è successo.
Successivamente a circa 3-4 mesi di rapporti sessuali frequenti (2-3 rapporti a settimana) ho avuto un problema al frenulo del mio pene. Inizialmente c'è stato solo un piccolo taglietto, nulla di preoccupante, ma questo taglio man mano si è allargato. Ho dolore al pene nel momento in cui ho un rapporto non lubrificato oppure quando provo a scoprire il pene abbassando la pelle quando il tutto è secco e non bagnato. Chiedendo ad amici alcuni mi hanno detto che è normale e che man mano con continui rapporti sessuali dovrebbe staccarsi del tutto il frenulo "liberandomi" il pene, ma vorrei avere un commento medico e soprattutto un aiuto sul da farsi, sapere se è normale e se passerà o meno.
Grazie a chiunque mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la cosa più saggia da fare ora è sentire il suo andrologo di fiducia e con lui valutare se è il caso di procedere ad un taglio chirurgico con relativa plastica del suo frenulo lacerato od attendere con terapia topica, creme od altro, che il problema si risolva.

Senta ora il suo specialista di riferimento in diretta e poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.