Utente 402XXX
Buongiorno,

vi scrivo perchè da circa due settimane ho dei fastidi che non se ne vogliono andare e che mi preoccupano abbastanza. Allora un mese fa mi accorsi prima di una doccia di avere un gonfiore sotto il capezzolo sinistro (premetto che sono in sovrappeso) che non avevo mai visto prima e che al tatto era morbido e indolore. Fino a qui nulla di allarmante credo, ora è da due settimane che spesso e volentieri mi prende un fastidio al petto nella parte sinistra, nessun dolore o fitta ma un senso di disagio lo definirei, tant'è che mi viene spesso di massaggiarmi il petto quasi in automatico. Questo fastidio non è costante va e viene la scorsa settimana per giorni non mi si era presentato addirittura. In più mi sembra di avere il braccio sinistro leggermente deboluccio. L'ultima cosa che ho notato e quella di avere il viso leggermente gonfio nella guance, ma questo non so è più un mia mia impressione dato che nessun mio familiare (che vedo tutti i giorni ogni giorno) se ne è accorto. Cosa potrebbe essere? Ho la paura di avere qualcosa di spiacevole e sono preoccupato.. Premetto inoltre che sono un ragazzo molto ansioso, alla minimo sintomo che mi si presenta mi preoccupo, inoltre vengo da un periodo dove l'ansia mi ha accompagnato spesso e volentieri. Soffro anche di laringite causata da reflusso, ma senza acidità di stomaco. Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le rispondo da cardiologo e quindi per quanto di mia competenza...quello che riporta non è compatibile con problemi di origine cardiaca.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Innanzitutto la ringrazio per la sua risposta gentile dottore;
Quindi secondo lei i miei sintomi non sono collegati al cuore dico bene? Mi ha tranquillizzato almeno un pò, la prossima settimana andrò dal mio medico di base così ne parlerò con lui, credo sia la miglior cosa da fare.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Esatto. E' la decisione giusta.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Grazie ancora per la sua disponibilità, buona giornata.