Utente 369XXX
Buongiorno, ho ritirato ora gli esami del sangue prescitti per una fivet per infertilità inspiegata,da circa 3 anni, e nn capisco il citomegalovirus le igm sempre negative
e le igg 626.9 u a/ml (valori riferimento 0 -15). E sono segnate in grassetto.
Siccome ho effettuato gli esami anche un anno fa e risultavano igg citomegalovirus 177 . E normale che crescano cosi? Cosa comportano questi valori?
Vi ringrazio anticipatamente per le vostre gentili risposte.
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla
28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Significa che lei ha sviluppato un'immunita verso questo virus: in poche parole risulta protetto in seguito ad un'infezione contratta in passato. Avrei una domanda da porle: Il dosaggio delle IGG e' stato sempre eseguito presso lo stesso laboratorio e con uguale metodica? In caso contrario la variazione a distanza di 1 anno potrebbe essere dovuta ai diversi range di riferimento a seconda della metodica utilizzata per la loro rilevazione.
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Gli esami di delle igg del citomegalovirus di un anno fa sono state effettuate in un diverso laboratorio 177 u/ml
e come range c e scritto
Negativo <12
Positivo >14
Metodo Chlia
L esame di quest anno che ho indicato sopra non viene indicato il metodo ma solo il range che le ho detto
Grazie per la sua risposta
Cordiali saluti