Utente 816XXX
Buonasera.
Ho già cercato di documentarmi ma senza successo.
Sono incinta di 27 settimane. Sta arrivando l'estate e ho "paura" del virus Zika.
Dopo un gran parlare nei mese scorsi, non si è più saputo nulla. Inoltre non si capisce se c'è un momento della gravidanza più pericoloso se entri in contatto con questo virus o c'è lo stesso pericolo in tutti i 9 mesi?
Grazie
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si raccomandano rapporti protetti anche alle gestanti per la durata della gravidanza e alle donne non in attesa , se IL PARTNER SI E' DI RECENTE RECATO IN ZONE A RISCHIO.
Il documento dei CDC di Atlanta riferisce che "nonostante la maggior parte dei casi di MICROCEFALIA da Zika sembri causata da un'infezione materna in gravidanza , sono stati segnalati almeno sei casi confermati di trasmissione per via sessuale negli Stati Uniti "
altri accorgimenti :
* donne infettate dal virus devono attendere almeno 8 settimane dopo l'insorgenza dei sintomi prima di panificare una gravidanza.
* gli uomini dovrebbero aspettare 6 mesi prima di tentare il concepimento , mentre chi, pur essendo asintomatico , è stato in aree a trasmissione attiva , dovrebbe attendere almeno 8 settimane.
Una infezione da ZIKA deve essere sospettata in pz che riferiscono l'insorgenza acuta di febbre , eruzioni cutanee , dolori articolari o congiuntivite dopo aver viaggiato in zone endemiche.
Nicola Blasi