Utente 351XXX
Ho 61 anni, da 4/5 anni presumo di soffrire di rinite allergica, nel periodo da gennaio fino a maggio, con naso e che cola e tono di voce come quando uno parla nel naso; alcune volte e tosse stizzosa, all'inizio ho provato ad usare antistaminici che non ricordo il nome, ma non mi avevano dato alcun sollievo, da allora non ho fatto nulla, tranne visita dall'otorino con esame fibroscopia al naso (se ricordo il termine esatto) che non ha rilevato nulla di anormale; vorrei sapere se vi sono dei rischi e quali sono le controindicazioni, ho pensato anche al vaccino, ma ho sentito che non è detto che porti a dei risultati pertanto sono in una situazione di stallo che non so cosa fare, mi sento impotente ; grato per un Vs. riscontro distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente la prima cosa da fare prima di avere risposte è quella di fare una cvisita allergologica e dei test per inalanti, poi si può proseguire il consulto.
In linea di massima se non ha risposto neanche parzialmente all'antistaminico si può presumere che lei abbia una rinopatia non allergica.