Utente 335XXX
Buongiorno, è da un anno che con mia moglie cerchiamo di avere un figlio ma nulla da fare a seguito di esame "spermiogramma" mi è stato detto dal medico che ha eseguito l'esame che ho un problema serio ai testicoli e quindi a suo parere la cosa è grave , ma cio senza alcuna visita o altri accertamenti e ci ha inviati ad un centro di fecondazione assistita presso il quale eravamo gia stati e questo centro ci aveva inviati proprio da lui. premesso che il test lo abbiamo fatto presso questo centro. I dati dello spermiogramma sono : volume 3 ml; tempo liquefazione 20 min.; Ph 7,8 ; viscosita fortemente aumentata; conc. spermatozoi 1.9 x 10 alla 6° /ml; vitalità 55% morfologia 1% ; leucociti assenti; prova di trattamento per ART 2.5 x 10 alla 6° motilità 25% ; vorrei precisare che ho detto al medico che a circa 20 anni adesso ne ho 50 ho avuto un rapporto dal quale ho attinto la gonorrea che negli anni mi ha procurato non pochi problemi, e debbo dire che quando eiaculo brucio all'interno del pene come se fosse lacerato o graffiato e ci metto su alcool, insomma desidero sapere che tipo di altri accertamenti fare atteso che desideriamo un figlio dove andare a catania o dintorni che cure fare o accertamenti ulteriori o a chi rivolgerci grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame é estremamente deficitario sia dal punto di vista quantitativo (numero di spermatozoi)che qualitativo (motilità e morfologia).Inoltre,si evince la presenza di segni indiretti di flogosi delle vie seminali,identificabili nella viscosità aumentata.In attesa di scegliere la strategia terapeutica,mi sottoporrei ad una visita specialistica e verificherei l'assetto ormonale di FSH,testosterone totale,LH ed inibina b.Infine,le regole del forum ci impediscono di consigliare alcun specialista o centro di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Gentile utente,
uno spermiogramma soltanto non è sufficiente. Ne deve fare almeno due e in un centro con classificazione secondo i criteri WHO 2010. Sicuramente comprendo che la concentrazione di spermatozoi non è adeguata, motilità ridotta e morfologia tipica in bassa percentuale.
Partendo da questo, è necessaria una visita andrologica. Esaminare prostata, testicoli e i sintomi che ha in rapporto all'episodio pregresso di gonorrea. Poi valutare se sono necessari esami ormonali anche se la sua età è oramai non più quella di un giovane. In base a questo, valutare il tutto in rapporto anche all'età della partner, agli esami che ha effettuato,...
Insomma è necessaria una seria visita andrologica/urologica. Poi può essere suggerita pure la procreazione assistita ma dopo aver considerato bene tutti i fattori. Mi faccia sapere. A presto