Utente 408XXX
Buonasera Dottori,
la mia domanda è la seguente:
prendo la pillola Novadien da poco più di un anno, assumendola sempre correttamente.
Lo scorso mese (il 28/03) ho avuto un rapporto (in realtà con coito interrotto), all'ultima settimana della pillola.

Ho assunto la pillola alle 23 e alle 06,30 / 7 ho avuto una scarica di diarrea, ma essendo passate 4 ore dall'assunzione della pillola non ne ho ingerita un'altra.

Dopo la sospensione prevista (avvenuta dal 30/03) ho avuto il ciclo da sospensione il sabato (02/04) come sempre, con flusso regolare.

Il mio dubbio sorge perchè da una settimana avverto i seni gonfi e mi chiedevo se fosse possibile aver avuto il ciclo "indotto" dalla pillola perchè passato troppo poco tempo dal rapporto (ripeto, con eiaculazione esterna, nonostante la pillola).

So che la domanda può sembrare strana, ma purtroppo qualche anno fa una mia amica è rimasta incinta ed è ricorsa all'IVG. Da allora non riesco a vivere con tranquillità le mie relazioni, in quanto assolutamente paranoica rispetto alla possibilità di una gravidanza (solitamente doppio anticoncezionale, pillola e preservativo).

Ho in programma di andare dalla ginecologa a breve per la visita annuale, ma a volte la paranoia mi provoca attacchi di panico nel sonno e cerco un parere professionale.

Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , non trovo nulla di anomalo in questo procedimento. Tutto ciò non in presenza di un reale rischio per un rapporto vaginale con coito interrotto.
saluti
Nicola Blasi