Utente 403XXX
Salve a tutti,
è da circa una settimana che ho i linfonodi della cervicale e della parotide sx gonfi, si sentono al tatto e sono di piccole dimensioni ma danno fastidio sia nella masticazione, sia senza muovere la mandibola, da fermo.
Premessa: avevo preso parecchio vento e freddo sopratutto al viso poiché ero poco coperto.
Inizialmente ho avuto per una settimana una lieve faringite e il medico prima mi ha dato Bentelan 1 mg x2 volte al giorno per 3 gg, poi del Naprosyn 2 al giorno per altri 3 gg.
Ieri mi sono recato in guardia medica poiché continuavano ad essere gonfi e la gola mi bruciava ancora.
Allora il medico mi ha dato del Medrol 16 mg per 2 gg, 8 mg per 2 gg, 4 mg per 2 gg.
Ancora nessun miglioramento, se non la gola.
Secondo il medico non è stato il freddo.
Quindi cosa potrebbe essere? Tenendo conto che ho passato un inverno tra faringite cronica, rinite e otite media acuta per un totale di 30 gg di bentelan 2 mg al giorno e 25 giorni di antibiotici (macladin, rocefin, augmentin).

Vi ringrazio per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Da lontano, purtroppo, non posso esserti di aiuto, in assenza di un esame clinico. Ti consiglio, prima di tutto, di sottoporti ad una ecografia del collo e delle ghiandole salivari. una volta in possesso della risposta dell'esame, vedremo il da farsi.
Un cordiale saluto