Utente 408XXX
Buongiorno. Da circa una settimana a questa parte, quando ho un'erezione, sento un fastidioso dolore (molto lieve) nella parte posteriore del pene, vicino al frenulo. Tuttavia non ci sono arrossamenti, escoriazioni o comunque segnali esterni di un problema; l'unica cosa è forse un'ipersensibilità, quasi fastidiosa, che provo quando sfioro questa zona con il dito.
Dettò ciò, vorrei capire cosa potrebbe essere, dal momento che, sebbene questo fastidio non mi impedisca di avere una vita sessuale attiva, me la rende sicuramente meno piacevole.

PS: non so se possa servire saperlo, ma questo dolore è iniziato dopo circa due settimane e mezzo di totale inattività. Prima di questo lasso di tempo, avevo avvertito un paio di volte lo stesso dolore, ma il giorno seguente era sempre passato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente,
in tal caso è necessaria una visita urologica o andrologica per valutare bene la causa. Difficile capire il problema da questa postazione. Potrebbe avere un frenulo breve che le dà fastidio.Le consiglio, se il sintomo persiste, di parlarne col suo medico curante o di prenotare una visita specialistica. Mi faccia sapere. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio. Ma è possibile che il fastidio dovuto ad un frenulo breve si sia presentato solo ora e non quando ho cominciato ad avere una vita sessuale attiva?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
La mia è un'ipotesi. Potrebbe essere non vera. Se i sintomi persistono, sarebbe necessaria una visita urologica.mi faccia sapere. A presto