Utente 408XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni. Soffro di ansia e negli ultimi mesi ho cominciato ad avere tachicardia al minimo sforzo (per sforzo intendo anche fare le scale). A riposo la mia fc è intorno ai 78 bpm, ma appena mi muovo aumenta di molto, a volte devo fermarmi e riposarmi perchè avverto palpitazioni fortissime e fiato corto. Ho sempre fatto sport e non ho mai avuto problemi. Ho effettuato visita cardiologica, ECG ed ecocardiogramma, tutto nella norma, dall'ECG è risultata tachicardia sinusale in quanto ero un po' agitata al momento della visita. Nonostante i medici mi abbiano detto che va tutto bene io sono un po' preoccupata, non riesco a fare nulla, vorrei andare a correre ma mi verrebbe la tachicardia dopo pochi metri. è normale che sia solo stress/ansia?
Ringrazio in anticipo per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...solo stress o ansia.....
Guardi che l'ansia è una vera e propria malattia....
Non la sottovaluti. Lei di cardiaco non ha nulla e la sua tachicardia è solo una conseguenza dell'ansia, che può essere curata solo da un bravo psicoterapeuta.
Ne cerchi uno di sua fiducia.
Saluti cordiali