Utente 222XXX
Salve gentili dottori, sn un ragazzo di 33 anni, faccio poca attività fisica e sn un infermiere... ho fatto gli esami di controllo e mi risulta il COLESTEROLO TOT 240, LDL 160, HDL 38 EMATOCRITO 50 EMOGLOBINA 17, e la pressione 135/90. .. sn un soggetto magro e mangio poche schifezze e sn un fumatore... le mie domande sono : sono un soggetto a rischio cardiovascolare? Devo cominciare ad assumere farmaci per cercare di regolarizzare questi valori? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' tentare con una dieta , ma se i valori fossero confermati occorre passare ad un trattamento farmacologico.
E' ovvio che se continua a fumare alla sua giovane eta' e' inutile che faccia finta di essere preoccupato per la sua salute.
Essendo infermiere sa benissimo che fumando lei' ha un elevato rischio di morte improvvisa, ictus, infarto, nonche' di un simpatico cancro..
Altro che colesterolo...

Arrivederci

cecchini