Utente 234XXX
Gentili dottori,
Io e la mia compagna stiamo cercando, dopo 5 anni, di dare un fratellino o una sorellina al nostro primo figlio.
Dopo svariati insuccessi, mi sono sottoposto ad ecografia testicolare ( con esito "modesto varicocele testicolo sx") e ad un esame del liquido seminale.
L'esito è stato "astenozoospermia grave. Teratozoospermia medio-grave. Oligospermia medio-lieve. Necrospermia."
Alla luce di questi esami, dove da test di capacitazione il 100% degli spermatozoi risulta immobile, abbiamo speranze di concepire?
Vi ringrazio molto per il vostro aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
dipende anche dalla età della moglie, non solo dalle condizoni del suo esame spermatico. Le consiglio di eseguire dosaggi ormonali (FSH, LH, Prolattina, Testosterone Totale, 17 beta 2 estradiolo) di ripetere spermiogramma che alti e bassi e di affidarsi alle cure di bravo collega.
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto caro dottore.
Io ho 39 anni e la mia compagna 34.
Tra l'altro sono stato molto bravo nella precedente gravidanza perché sono riuscito a fecondare nonostante la mia compagna prendesse la pillola. Non capisco come questi piccoli "supereroi" si siano potuti ridurre cosi male in 5 anni.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Intanto faccia quanto indicato, poi vediamo.