Utente 148XXX
Salvo sono un ragazzo di 27 anni omosessuale. Ho difficoltà ad avere un erezione e soprattutto a mantenerla quando sono in intimità con un partner. Questo problema l'ho sempre avuto sin dalle prime esperienze. Ciò non mi succede invece durante la masturbazione dove riesco ad ottenere un ottima e duratura erezione. Per questo motivo vengo seguito da uno psicoterapeuta da circa un anno ma non ho ottenuto nessun tipo di miglioramento in ambito sessuale. Ciò che è stato riscontrato dallo psicologo è alessitimia e ansia sociale. Ma ora non notando miglioramenti non so più che fare. Vorrei risolvere questo problema al più presto. Che consigli mi date?
Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la sua situazione deve essere gestita da un sessuologo che abbia competenze in questo settore, provi a consultarsi con altro specialista e poi se avesse bisogno ci faccia sapere.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celere risposta.
Che genere di specialista mi consiglia di consultare ? Un andrologo, uno psichiatra o mi sta consigliando di cambiare psicoterapeuta?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi un sessuologo che è uno psicologo dedicato a problematiche sessuali.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
In sintonia con quanto suggerito con il dr. Maretti aggiungo qualche mia riflessione.

Il deficit erettivo ha infinite cause e tra quelle psicologiche provo ad elencargliene soltanto alcune:

Ansia da prestazione
Cattivo apprendimento sessuale
Conflitti psichici
Identità sessuale confusa
Scarsa accettazione del priprio orientamento sessuale
Cattiva gestione dei conflitti
Problematiche di coppia, cioè diadiche
Educazione sessuofobica
Scarsa educazione emozionale e sessuale
Stili di vita inadeguati e così via...

Nel mio sito personale e blog troverà tanto materiale da poter consultare su diagnosi e terapia del d.e ad etiologia psicogena



[#5] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio ma mi trovo comunque in difficoltà! Abito in una zona abbastanza remota d'Italia e qui nelle vicinanze non ci sono sessuologi a cui rivolgermi! Come posso comportarmi?