Utente 170XXX
Buonasera Volevo capire come viene fatta la sedazione cosciente. ? Devo fare una colonscopia e volevo sapere se con la sedazione cosciente non sento dolore.
Ho letto che la sedazione profonda è peggio dell'anestesia generale xche non controllata. , è vero.?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buongiorno, abbiamo trattato l'argomento diverse volte in questa sezione di anestesia per cui eventuali approfondimenti possono essere ricercati nei post precedenti.
L'eame a cui deve sottoporsi prevede una sedazione generalmente effettuata con una benzodiazepina ad effetto ansiolitico e un analgesico oppioide. I dosaggi sono tali da non inficiare la funzionalità respiratoria e pertanto generalmente gestiti dall'equipe del gastroenterologo che effettua l'esame senza l'ausilio dell'anestesista. E probabilmente sarà così anche per lei. Lo stato di coscienza pertanto sarà mantenuto pur con una situazione di comfort dal punto di vista psicologico e del fastidio percepito durante l'esecuzione dell'esame.
Nei casi di sedazione profonda invece è fondamentale che essa venga gestita dall'anestesista e se questa condizione è rispettata anche tale tecnica è sicura perchè controllata eccome! sia dal professionista sia dalle apparecchiature di monitoraggio necessarie a tenere sotto controllo le funzioni vitali del paziente.
Cordialità.