Utente 405XXX
salve a dottori
sono un ragazzo di 25 anni, e non ho avuto ancora esperienze sessuali. pratico regolarmente la masturbazione, ogni giorno, una o 2 volte, alcuni giorni anche 3 o 4.
non avendo rapporti con l'altro sesso, penso sia normale praticare autoerotismo, ma e da un po di tempo che sento nella zona sotto i testicoli, e nella zona perianale come una sensazione di pesantezza, e alcune volte anche una sensazione di dolore.
la mia domanda è la seguente potrebbe esserci qualche correlazione fra la masturbazione frequente e una qualche infiammazione della prostata, causa dalla frequenza della masturbazione ?
aggiungo anche, che 8 mesi fa sono stato operato d'ernia inguinale indiretta, ma l'intervento e andato bene, e io non sto facendo nessuno sforzo, quindi non penso, possa essere una ricaduta dell'ernia.
sono un po preoccupato,( ma non cosi tanto) anche perché in famiglia ho già avuto precedenti sia di prostatite e sia di tumore, quindi prevenire e meglio che curare...

grazie mille delle risposte, e non

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,abbandoni i fantasmi familiari e ricordi come qualsiasi attività sessuale,coitale ,masturbatoria etc. si ottimizza senza un accanimento che,nel suo caso,mi sembra ricorrente,con scontati riflessi sintomatoloigici perianali,perineali e pelvico-scrotali.Ha mai eseguito un ecodoppler scrotale?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 405XXX

Iscritto dal 2016
salve dottore, grazie della risposta.
non ho mai eseguito un esame ecodoppler scrotale. almeno credo. quando sono stato operato d'ernia mi hanno fatto un ecografia ai testicoli per escludere se fosse una varicocele, ma non so se fosse un ecodopler.
non e che provi dolore effettivo, e come una sensazione di dolore, e di fastidio, ai testicoli e nella zona perianale.
comunque io cercherò di ridurre la frequenza, e poi se sento ancora fastidio, faro qualche visita medica.

grazie mille