Utente 356XXX
dottori buonasera,
come da titolo vorrei chiedervi un consulto su questi 2 problemi che aime mi turbano,
il primo e che spesso e volentieri mi capita di non riuscire a raggiungere un erezione adeguata,o non raggiungerla proprio; questo mi succede frequentemente quando sono con partner, mentre quando provo in solitaria mi succede più raramente(ma comunque succede); una cosa che ho notato rispetto ai 18/20 anni è anche un abbassamento del desiderio sessuale,molte cose ora non mi stimolano più come una volte;
il secondo problema e quello dell' eiaculazione precoce....quando riesco a raggiungere una erezione decente(non nego che ho provato anche un farmaco) però il risultato e quello che si ho l'erezione..ma eiaculo subito....questo a ime mi ha portato ad avere sempre meno rapporti...
ora vorrei chiedervi in base a quello descritto su potrebbe essere un problema di ansia(sono una persona ansiosa),ma questa ansia può causare anche un calo del desiderio?la frequente masturbazione(1/2 volte al giorno) può causare questo?
dopo anni che mi porto questo problema vorrei darci un taglio vorrei anche chiedervi sulla base delle cose su scritte e premesso che non voglio parlarne con il mio medico di base(essendo un amico di famiglia...ecc non ci riuscirei)...a quale specialista dovrei rivolgermi perché? Andrologo,Urologo,Sessuologo,psicologo?
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
l'ansia può certamente portare problemi di erezioni e di calo del desiderio. E anche la masturbazione frequente può portare un calo del desiderio se effettuata assiduamente, cioè più volte al giorno. In prima battuta suggerisco una visota con un andrologo/urologo. Poi sarà lo stesso andrologo a indirizzare il suo percorso. Mi faccia sapere. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
dottore grazie innanzitutto per questa risposta...quindi andrologo o urologo è indifferente? o c'e qualcuno che magari e più specializzato per questi problemi
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Meglio sarebbe un medico andrologo. E' più specifico per il suo problema. Mi faccia sapere. A presto
[#4] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Dottore grazie per le risposte....vorrei chiederle un altra cosa...dato che comunque se qualcosa di fisico dal mio curante dovrò andarci lo stesso...secondo lei il mio medico curante(è un allergologo) può farmi già da filtro.? Può o meglio conosce la materia è quindi magari può prescrivermi esami ecc...magari escludendo la causa fisica o psicologica e indirizzarmi dal professionista giusto(andrologo o psicologo)... O a prescindere è consigliabile una visita specialistica...grazie a presto
[#5] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Parli col suo medico curante e senta cosa propone. A presto
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Aggiungo qualche nota a quella del dr. Bottai.

La diagnosi andrologica è il primo step da effettuare, sia per inquadrare al meglio la sua problematica , che sembra essere a più livelli, che per arginare l'ansia.

Dopo si stabilirà, grazie ad una diagnosi diffenzuale ed una scrupolosa raccolta anamnestica, si stabilirà se l'ansia è conseguenza o causa delle sue problematiche.

Cambia parecchio ai fini terapeutici.

Consideri che l'eiaculazione precoce può anche essere conseguenza di un deficit erettivo non curato, così come il d.e può essere strettamente correlato all'e.p ed al calo del desiderio.

Provi a consultare queste letture ed un canale salute sul d.e.

http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1225-deficit-erettile-problema-coppia-ruolo-partner.html
http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1593/Mancanza-d-erezione-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/106/Dipendenza-psicologic