Utente 408XXX
Buongiorno,
Parto dal presupposto che sono ansioso con episodi passati di attacchi di panico e assunzione di tavor in presenza di attacchi, nell 'ultimo periodo mi sono comparse delle extrasistole , visto la mia ansia sono andato subito da un cardiologo il quale mi ha fatto ecg ed ecodoppler, avevo i battiti alti durante l'esame ma il dottor mi ha rassicurato dicendomi che il mio cuore è perfetto e che è tutto riferito all'ansia, mi ha dato cardicor da prendere in caso di tachicardia prolungata , per 2 mesi non ho più avuto casi di extrasistole tranne in occasioni sporadiche in cui dormivo poco o mangiavo molto, molto spesso le extrasistole erano seguite da reflusso , negli ultimi giorni sono tornate ma non sono seguite da tachicardia , i bpm sono sempre sui 60.
Mi consigliate ulteriori esami?

Grazie


Dmec

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No. Il suo problema resta l'ansia.
Cordialità