Utente 408XXX
Buongiorno dottori,vi inviò un referto medico x avere una vs analisi e lettura con qualche spiegazione sul iter che dovrei seguire: ESAME MUSCOLOTENDINEA Indagine eseguita con sonda lineare da 5-12 MHz. L ;indagine ecografico è stata focalizzata sulla regione inguino scrotale sinistra, in relazione a quanto segnalato clinicamente (sospetto varicocele recidivo, Algiie inguinale di ndd, sospetta ernia inguinale). A sinistra si riscontra diffusa ectasia del plesso venoso pampiniforme. Nel contesto di tali vasi, durante le manovre atte ad aumentare la pressione endoaddominale, si riscontra un fugace rigurgito venoso in un quadro di varicocele. Nei limiti l aspetto del testicolo. Non sono evidenziabili immagini da riferire a erniazione di contenuto della cavità addominale a livello del canale inguinale.Non evidente dilatazione del sistema calico pielico da entrambi i lati. L attuale sintomatologia non quotidiana e un fastidio sopra lo scroto sinistro e a volte sulla coscia sinistra.La ringrazio molto della disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive forse fa pensare alla presenza di un varicocele.

Ora bisogna consultare in diretta un bravo andrologo.

Nel frattempo, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.