Utente 399XXX
Buongiorno vorrei un parere riguardo a una cosa che mi è successa in questi giorni in alcuni momenti avverto la sensazione di un vuoto dentro come se avessi dei tonfi al cuore da farmi avere in quel momento il fiato corto premetto che ho eseguito un ecg qualche mese fa'ed è risultato tutto ok nei mesi precedenti ho avuto una gastrite da reflusso biliare esito di una gastroscopia e sto ' combattendo con problemi di postura non so'se queste cose possono avere un legame fra loro ma so'che quando avverto queste sensazioni di vuoto per pochi secondi mi spavento è possibile che abbia qualcosa che dipenda da patologie cardiache o è solo stress , la mia dottoressa settimana scorsa mi ha detto di assumere vagostabil per rilassare la muscolatura ma di questi episodi non gliene ho ancora parlato quando ho avvertito questi tonfi avevo assunto il Brufen potrebbe essere stato quello ? grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di banali extrasistoli benigne (se ha già fatto come dice una valutazione cardiologica risultata negativa).
L'ansia giustifica le extrasistoli.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Quindi lei mi consiglia di non allarmarmi....quindi non devo richiedere un ulteriore visita cardiologica io quando arrivano questi sintomi penso sempre al peggio ma una domanda schietta le extrasistoli possono dipendere da qualcosa di negativo al cuore di grave?? grazie
[#3] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
A dimenticavo qualche giorno fa'sono andata a farmi provare la pressione è la massima era bassa con battiti accelerati a 93 questo vuol dire qualcosa?