Utente 408XXX
Salve, probabilmente ho scritto del campo sbagliato e mi scuso ( nel caso indicatemi in che campo scrivere grazie), Ho 18 anni ed ho un problema gia da 2 giorni, durante un un rapporto sessuale con la mia ragazza ho notato che l'asse del pene si era gonfiato ed ho immediatamente interrotto il rapporto. Successivamente si sono presentate delle grandi macchie viola sull'asse, non provocano ne dolore ne fastidio. Come devo comportarmi? Cosa posso fare? Vorrei evitare di andare da medici e quant'altro per una questione di riservatezza. Aspetto una risposta con ansia..leggendo su internet qualcosina non sono per niente tranquillo,
Cordiali saluti e grazie in aticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Non posso escludere dalla mia postazione un ematoma da frattura dei corpi cavernosi del pene la quale normalmente si presenta dopo un rumore di"crack", detumescenza improvvisa e dolore. Ed è un urgenza urologica dato che ci possono essere esiti importanti se non trattata tempestivamente. Il consiglio dunque è di rivolgersi subito ad un vicino PS. Mi faccia sapere
[#2] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Guardi io dolore non lo sentito e non ne sento attualmente...però ovviamente preso dalla situazione sinceramente non ho sentito questo "crack". Cosa mi consiglia fare nel mentre?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Per sicurezza si faccia vedere al più vicino PS. Non posso dirle di piu. Mi faccia sapere. A presto
[#4] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Scusa la mia ignoranza ma il PS sta per cosa?
[#5] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Scusi, vuol dire pronto soccorso. Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
ok grazie mille l'aggiornerò al più presto, un ultima cosa, se ci dovrebbero essere delle erezioni potrebbe aggravare la situazione? finche non mi reco in pronto soccorso cosa e meglio che faccia?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Serve solo una diagnosi di quello che è successo. Magari è qualcosa di banale ma il mio dovere è dirle di farsi vedere. A presto
[#8] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Giustamente. La ringrazi per le risposte esaustive e mi scusi x la mia insistenza ma sono agitato dato che non ne ho parlato con nessuno. Cordiali saluti e buona cena data l ora . Mi scusi ancora.