Utente 409XXX
Salve da circa 6 anni assumo tre gocce di rivotril tre volte al giorno e una pillola di anafranil da 25 mg la sera tutto ciò può portarmi problemi di sterilità? Inoltre ho il testosterone a 270 il medico mi ha detto che va bene. Ho 28 anni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente,
se vuole valutare la sua potenziale fertilità, dovrebbe eseguire uno spermiogramma. Ne parli col suo medico curante e valutate insieme se eseguire tale esame. Mi faccia sapere. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Ma questi farmaci a questi dosaggi possono causare infertilità?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
I farmaci che si assumono per molte patologie psichiatriche potrebbero alterare una potenziale fertilità. Infatti, come alcuni altri farmaci, sono in grado di alterare i meccanismi che regolano la produzione ed il funzionamento degli ormoni a vari livelli e di conseguenza la funzione riproduttiva e sessuale nell’uomo, e anche nella donna. Questi farmaci possono, inoltre, alterare alcuni meccanismi di tipo neurologico con effetti negativi sulla libido, sull’erezione, sull’eiaculazione e sull’orgasmo. Infine possono causare un 'alterazione sulla spermatogenesi, cioè sulla produzione vera e propria degli spermatozoi.

Tra i farmaci maggiormente usati figurano gli antidepressivi triciclici e gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). La clomipramina, antidepressivo triciclico, è in grado di potare una riduzione del volume dell’eiaculato e della motilità degli spermatozoi e può causare anche eiaculazione ritardata. Ad una significativa riduzione della motilità spermatica è stato associato anche l’uso di desmetilimipramina, altro antidepressivo triciclico.

Cordiali saluti