Utente 864XXX
salve dottore/i,
premetto di aver già letto i vari quesiti senza trovare una situazione analoga alla mia.
dunque,a maggio di quest'anno mi sono operato al naso per ipertrofia dei turbinati e deviazione del setto, deviazione che ho perchè da piccolo sono caduto sbattendo il naso. da allora avendo anche una narice più aperta dell'altra, mi fu diagnosticata la sinusite cronica. negli ultimi mesi mi succedeva di aver frequenti e pesanti mal di testa. dopo l'operzione mi è stato detto che non avrei più sofferto di questi mal di testa perchè il problema ai turbinati, che mi infiammava la zona e me li provocava, era stato risolto. fino a un paio di mesi fa è stato così, ora ogni tanto mi vengono, ma li sopporto perchè sono molti di meno e meno duraturi. il mio problema ATTUALE, è davvero strano.. in gran parte della giornata, specie quando poggio la testa sul cuscino prima di dormire, sia nell'inspirare che nell'espirare, il naso fischia. e fischia davvero molto, dando fastidio persino a me. in alcuni, pochi, momenti della giornata non succede, o forse con i rumori quotidiani non li sento io.. scusate la lunghezza del mio post ma ho voluto essere il più completo e chiaro possibile.. secondo voi cosa è successo? si è formato qualcosa all'interno? eppure dopo l'operazione ho seguito tutto alla lettera e infatti ho passato dei mesi tranquilli.. spero mi risponderete, sono davvero preoccupato (e tra poco mi opero pure alle ginocchia)
grazie mille..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
4165

Cancellato nel 2015
Gentile Utente,
il mio consiglio è quello di eseguire un concrollo fibrorinoscopico ed una Tc in proiezione assiale e coronale dei seni mascellari per valutare l'esito dell'intervento chirurgico e meglio inquadrare il suo disturbo.