Utente 409XXX
Buonasera vorrei un parere sullo spermiogramma di mio marito
Eta 36 anni
Astinenza 4 gg
Concentrazione 65.00 v.rif 20.00 - 200.00 milioni ml
Spermatozoi tot 201.50 v rif 60.00-1000.00 milioni
Ph 8.10
Motilita alla prima ora
Spermatozoi con
Progressione rapida 5% v.rif 25-100
Progressione lenta 55%
Motilità non progressiva 25%

Motilita alla seconda ora
Progressione rapida 5%
Progressione lenta 50%
Kotilita nn progressiva 25%

Morfologua
Colorazione diff quick
Spermatozoi normali 28% v rif 35-100%
Atipie della testa 43%
Atipie della coda 4
Atipie del collo 5
Atipie miste 20
Spermatozoi con res citoplasm. 0

Vorrei avere un vostro parere sullo spermiogramma.
Una curiosità...su internet trovo che i valori di riferimento per la morfologia sono superiori al 4% questo laboratorio ha come valori 35-100%.come mai?come devo considerare la morfologia a questo punto?
Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Lo spermiogramma dovrebbe essere refertato secondo i parametri WHO 2010, cosa che non è stata fatta per il suo spermiogramma. Secondo tali parametri vi è un astenoteratospermia. Cioè gli spermatozoi sono un pó più lenti e le forme normali sono in minore concentrazione. Questo non vuol dire che lei non può avere un figlio... basta uno spermatozoo normale e capace di fecondare. Innanzitutto bisogna valutare la qualità spermatica su due spermiogrammi refertati secondo i parametri guida WHO 2010. DomandI al centro analisi che parametri usano... Poi, con questi due spermiogrammi, dovrà fare una visita andrologica per comprendere se ci sono fattori o cause che possono influenzare la qualità spermatica. Mi faccia sapere. A presto
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Volevo un informazione...fermo restando che abbiamo gia prenotato una visita dall andrologo...è una situazione che può essere risolta o cmq migliorata in qualche modo?
Inoltre mio marito ha effettuato il prelievo a casa e poi ha portato ilreferto al laboratorio in circa 20 minuti dove gli hanno detto che avrebbe dovuto avvolgerlo nella lana per farlo mantenere caldo cosa che lui non ha fatto, pur cercando di non esporlo al freddo. Puo questo aver influito in qualche modo?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Suo marito dovrà fare una visita e valutare se ci sono possibili cause che possono alterare la qualità spermatiche. In seguito si potrà valutare come è possibile migliorare... Il mio consiglio è raccogliere lo sperma al centro analisi. Comunque questo risultato non dice che non potete avere un figlio. La concentrazione è buona. Cercate un centro che referti secondo parametri WHO 2010 che sono quelli accettati e du riferimento a livello mondiale. Mi faccia sapere. A presto
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

i valori di riferimento non sono quelli del WHO 2010, tuttavia se la concentrazione, la motilità progressiva e la morfologia sono i valori dello spermiocitogramma di suo marito l'esame si può ritenere ampiamente nella norma.

Cordiali saluti