Utente 404XXX
Prima di indicare il risultato del mio spermiogramma vorrei premettere che poco meno di un anno mi è stata riscontrata una prostatite ed ho seguito una cura.
Ora sto provando ad avere un figlio già da tre mesi con esito negativo, così ho voluto fare lo spermiogramma e questi sono i risultati:

VOLUME: 2.4ML
PH(V.N. 7,2-8,0): 7.3
ASPETTO: PROPRIO
VISCOSITA': AUMENTATA(+)
FLUIDIFICAZIONE: IRREGOLARE

NUMERO SPERMATOZOI
CONCENTRAZIONE PER ML: 86.000.000
TOTALE PER EIACULATO: 206.400.000

MOTILITA' SPERMATOZOI
RETTILINEA VELOCE: 31.6%(2H) - 28.3%(4H)
RETTILINEA LENTA: 9.7%(2H) - 7.5%(4H)
DISCINETICA: 4.8%(2H) - 4.1%(4H)
AGITATORIA IN LOCO: -

MORFOLOGIA SPERMATOZOI
FORME TIPICHE: 44%
FORME ATIPICHE: 56%

OSSERVAZIONI: TESTE AMORFE, TESTE A PUNTA, COLLI ANGOLATI, MACROCEFALIE.

LEUCOCITI: 400.000
EMAZIE: -
ZONE DI SPERMIOAGGLUTINAZIONE: NUMEROSE, ASPECIFICHE
CELLULE EPITELIALI DI SFALDAMENTO: -
CORPUSCOLI PROSTATICI: ALCUNI
GIORNI DI STINENZA: 4

Questo è il risultato e non mi sembra normale per le osservazioni che sopno state fatte sulla morfologia e sulla spermioagglutinazione. Spero che le mie preoccupazioni siano infondate.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
purtroppo l'indagine che Lei ha eseguito non è stata condotta secondo i criteri consigliati dal W.H.O. e quindi risulta difficilmente valutabile. La presenza
di numerose aree di spermioagglutinazione potrebbe essere ricondotta alla flogosi prostatica di cui Lei soffre.
Il consiglio, per quanto sopra, è di consultare un andrologo il quale certamente farà ripetere l'esame in una struttura che abbia
più esperienza con tale tipo di indagine.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,in tutto il mondo si atende perlomeno 1 anno di rapporti liberi,per definire una coppia infertile o sub-fertile.Il Suo spermiogramma,nel complesso,"non é male" e non sono certo le forme anomale (peraltro nella % normale) e le spermioagglutinazioni (di complessa e controversa interpretazione clinica),che,spero,debbano dare preoccupazioni.Lo spermiogramma va inoltre correlato alle condizioni ginecologiche e,soprattutto, alla diagnosi posta da un esperto andrologo.Ci aggiorni, se ritiene.Cordialità.
[#3] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per il vostro consiglio, andrò sicuramente da uno specialista e vi terrò sicuramente aggiornati.
Saluti.