Utente 322XXX
Gentilissimi Dottori,
qua a chiedervi un consiglio. Sul cuoio cappelluto,un po di tempo fà,al tatto,avevo avvertito una cosa che poi si è rivelata previa visita chirurgica,una piccola cisti sebacea,che non dà nessun fastidio,tranne che al tatto estetico(tipo quando ci si lava i capelli,ci si pettina etc etc).Cisti da forte stress.La cosa che vorrei chiedervi gentilmente è la seguente:secondo il Chirurgo che mi ha visitato ,volendo,la cosa è risolta cosi, mentre a seconda del mio medico di base andrebbe assolutamente asportata o tolta come si vuol dire.Attendendo consiglio in merito,vi porgo distinti saluti!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sono entrambe opzioni accettabili. Prego.
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dott Andrea Favara ,
la ringrazio per la celere risposta datami.
Vorrei chiedere ulteriormente,non essendo mai entrato in reparti chirurgici,se la eventuale rimozione,potrebbe avere delle conseguenze postume o eventuali rischi....lo chiedo da totale inesperto...

ancora molte grazie.....
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, come ogni intervento . In questo caso modesti. Prego.
[#4] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Mi scusi Dottore per precisare il termine "modesta",ovvero perchè è pericoloso o cos altro?.e una seconda domanda come avverrebbe in questo caso specifico l anestesia?...oppure dovrei dare retta al Chirurgo che mi ha visitato e non fare nulla?
cordialmente ringrazio!!
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ogni intervento chirurgico presenta possibili rischi. In genere in questo caso l' anestesia è locale per infiltrazione.Prego.