Utente 409XXX
Gentili dottori, avrei bisogno di aiuto.
Dopo una masturbazione un po' forte e durata abbastanza ho notato un certo gonfiore del pene sulla parte del glande, quasi come avesse un liquido. Vorrei capire se è solo un problema linfatico. In caso fosse così, domani non avrei problemi ad avere un rapporto con la mia ragazza?
Grazie per il tempo concessomi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
tenga il pene alto e fissato con cerotto all' addome. Se domani non è sgonfio, e non vedo perchè non debba esserlo, si faccia vedere da collega asenendosi da rapporti sessuali,
Un po di edema linfatico dopo sfregamento un po troppo "macho" è la regola. Ma in genere si sistemano sempre.
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta, ma ora devo fare una nuova domanda: si sono creati come dei bozzi sul lato destro, però forse il pene si sta leggermente sgonfiando. È il caso di andare subito al pronto soccorso o simili oppure metto il cerotto come lei dice e via?
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Bozzi? Strano. Meglio il pronto soccorso.
[#4] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Evviva...
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lieto che sia contento.