Utente 157XXX
Gentilissimi dottori,
Assumo cialis da 20mg al bisogno (per fortuna lo sto utilizzando sempre meno).
Sono affetto da una ipotestosteronemia ( grazie al gonasi riesco a tenerla sotto controllo abbastanza bene) e da una prostatie cronica abatterica.
Per la prostatite faccio cicli con antibiotico e uso mictalase supposte.
Pongo due rapide domande :
1) Quando ho un attacco di bruciore forte e sono sotto effetto di cialis posso assumere tachipirina o oki per il bruciore? ci sono interazioni? (li ho sempre presi ed hanno funzionato però non li ho mai assunti per la prostata).
2) Inoltre il farmacista mi ha consigliato la bromelina (da prendere però per più gg), ma non l' ho presa perchè volevo prima un parere medico. E' una molecola che può funzionare? Darebbe interazioni col cialis?
mi scuso per il fastidio e mi complimento sempre con questo sito che ha sempre risposto alle mie domande con professionalità e veridicità.
Ringrazio chiunque mi risponderà.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

alle due questioni specifiche, da lei poste, le si può rispondere con due precisi e sintetici sì.

Sulla Bromelina comunque , prima della sua assunzione, sentirei sempre in diretta il parere clinico del mio andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo dottore, nel ringraziarla per la sua risposta (soprattutto in merito alla bromelina) , le chiedo solo un ulteriore chiarimento.
Il si alla prima domanda significa automaticamente che tra oki o tachipirina e cialis non ci sono interazioni? Mi scuso per la "pignoleria" ma preferisco essere sicuro piuttosto che commettere errori.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se presi con criterio e soprattutto sotto stretto controllo medico non ci sono fenomeno farmacocinetici che ne escludano il loro utilizzo contemporaneo.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottore. Le auguro un buon fine settimana
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ricambio l'augurio!