Utente 860XXX
Illustri dottori

in occasione di un ECG fatto estremamente per caso, mi è stato riscontrato un BBD e ipertrofia ventricolare sx (ci sono QRS lunghi che tendono a "uscire dal foglio") .. mi è stato detto dal medico generico che non c'è da preoccuparsi e che il BBD è molto frequente così come l'ipertrofia sarebbe da attribuire alla attività fisica. preciso che ho 22 anni e sono leggermente sovrappeso, fumo e la mia attività fisica consiste in andare in palestra 1-2 volte la settimana da questo novembre (non sono certo un ciclista professionista o un nuotatore esposto chissà a quale carico di lavoro). In effetti accuso spesso cardiopalmo e affanno che pero ho sempre attribuito al fumo.L'ecg è stato eseguito dopo un lauto pranzo , la FC era di 100bpm. mi vengono in mente brutte cose come la cardiomiopatia ipertrofica o la displasia aritmogena del v.dx . posso escluderle? devo preoccuparmi? fare altri accertamenti? sospendere l'attività fisica?

grazie mille in anticipo a chi vorra rispondere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Innanzitutto smetta di fumare, dal momento che questo le aumenta molto il rischio di morte improvvisa, infarto , ictus e di cancro.
Se continua a fumare e' evidente che lei non ha alcuna paura per il suo cuore.
Per cio che rigiarda il BBdx sarebbe importante paragonare l attuale tracciato a quello fatto eventualmente anni fa: una cosa e' un BBdx congenito un'altra e' un BBdx che compare improvvisamente.
Per cio' che riguarda l'ipertrofia ventricolare sinistra una cosa sono gli elevati voltaggio (che ovviamente io non posso vedere..) una cosa e' misurare gli spessori ventricolari sinistri con un banale ecocardiogramma, che le consiglio.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
Egregio dottore

grazie mille per la celere risposta. certamente il fumo è un problema e la mia intenzione è certamente di smettere spero di riuscire il prima possibile. farò certamente anche l'eco nei prox giorni. Quanto a precedenti ecg in realtà non ne ho mai fatti prima, o meglio l'ho fatto nel 2009 nell'ambito di una visita cardiologica e anestesiologica preoperatoria (per varicocele), i medici non mi hanno detto niente e non ho alcun referto in merito. in ogni caso non emersero controindicazioni all'intervento dalle visite ed esami preoperatori. quello che ho eseguito invece, nel 2007 e' stato proprio un eco transtoracico per un "soffio" in cui al referto non si evidenziava nessuna ipertrofia ma solo modici reflussi su tricuspide e "minimo jet su mitrale" che il cardiologo reputo' parafisiologici, ricordo che mio padre gli chiese se fosse il caso che mi risottoponessi ad altre ecoTT a distanza di tempo e lui disse che non ce ne era proprio bisogno. in questa settimana potrò fare attività in attesa di fare l'eco? mi può guidare perfavore per escludere brutte patologie? in famiglia nessuna morte improvvisa o eventi cardiovascolari se non mio padre che a 58aa ha fatto 1 BPAC l
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una familiarita' di primo grado ce l'ha (padre operato...), quindi smetta di fumare oggi stesso, dia retta.
Per il resto non posso esserle granché ' utile perché' non posso vedere il suo ECO ne' il suo ECG.
Programmi anche una prova da sforzo e controlli i livelli di colesterolemia che debbono essere mantenuti al di sotto dei limiti di guardia.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dott. Cecchini, farò gli accertamenti da lei consigliati. in attesa evito la palestra? in ogni caso da quanto mi consiglia, il mio medico ha dunque sbagliato a rassicurarmi! (?)
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si puo' rassicurare solo dopo avere accertato le cose.
Mettere la mano sulla spalla dicendo..non e' niente tranquillo, sei sano come un pesce...non e' certo una prassi medica.
Per la palestra aspetterei l'esito dell' eco e dello sforzo.
Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
egregio dott. la aggiorno: ho rifatto ECG e non risulta nessun BBD anche se permangono i segni di IVS e un po di ripolarizzaz precoce però ho fatto eco e non risulta nessuna anomalia, il cardiologo ecografista mi ha detto che di test da sforzo a questo punto non ce n'è bisogno. ho smesso di fumare da quel giorno ora sono quasi 3 mesi :)
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Complimenti
Arrivederci

cecchini