Utente 380XXX
Salve Dottori....vorrei chiedervi che ultimamente sto facendo caso al mio battito cardiaco che lo ritengo lento. A riposo il mio battito varia dai 50 ai 54 battiti al minuto....non so se devo o non devo preoccuparmi. Premetto che ho diverse patologie quali l'ipotiroidismo, ipertensione, ipertrigliceridemia, ernia iatale da scivolamento con gastrite, ansia e qualche attacco di panico ...a Gennaio ho fatto tutti gli accertamenti cardiologici e a parte qualche extrasistole sopraventricolari isolate benigne e lieve incontinenza sulla valvola mitrale e tricuspide tutto il resto ok. Ho appena eseguito da 15 giorni un intervento chirurgico di settoplastica e uvulolaringoplastica. Nel 2008 ho fatto un ablazione transcatetere per episodi di fibrillazione atriale idiopatica e da allora non ho più avuto nessun altro episodio. E per finire non bevo e non fumo e sono a dieta. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La bradicardia che lei segnala e' verosimilmente legata all'ipotiroidismo e non desta alcuna preoccupazione.
Cordialita'

cecchini
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dottore per la celere risposta che mi ha fatto tranquillizzare.....le dico che giro per casa con il cardiofrequenzimetro per vedermi il battito....e le volevo anche chiedere se questa bradicardia dovuta all'ipotiroidismo crea anche respirazione faticosa ma non affannosa....ho fatto anche visita pneumologica con spirometria ed è tutto ok con saturazione che è tra il 93 e 95%....grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
penso che il respiro faticoso sia legato al suo sovrappeso.
Quando dimgarira' vedra' che respirera' normalmente.
Eviti di girare in casa come un alieno con un pulsossimetro.
Esca e cammini.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Grazie ancora Dottore....ascolterò indubbiamente il suo consiglio....quindi lei mi assicura che 50/52 battiti al minuto a riposo non destano preoccupazioni? E in tal caso quando dovrei preoccuparmi? Grazie mille.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sotto i 40 bpm.
Arrivederci

cecchini