Utente 217XXX
Buonasera cari dott, avevo scritto qualche giorno per un dolore al molare del giudizio cariato. Oggi sono andata a visita dal dentista oltre aver trovato il molare fortemente infiammato mi ha detto che attraverso la panoramica vede che il dente poggia sul nervo alveolare della mandibola. Per questo motivo non ha voluto eseguire l'estrazione e mi ha detto di fare una tac. Attualmente ho forte bruciore e dolore diffuso non terribile ma c'è. Mi ha segnato antibiotico x 6 giorni ed antiinfiammatorio. Il fastidio maggiore oltre al bruciore è la sensazione di molare allungato che mi impedisce di parlare per bene è soprattutto mangiare per bene. Vi volevo chiedere se dalla tac risultasse come nella panoramica che il dente è poggiato sul nervo alveol si può procedere all'estrazione senza avere conseguenze? Adesso ho paura perché ho letto cosa può succedere se viene danneggiato quel nervo.pero sinceramente io voglio estrarre il molare perché non lo sopporto più. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia
28% attività
4% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Si fidi del suo dentista che, dopo gli accertamenti diagnostici, saprà certamente consigliarla per il meglio.
Attenzione all'autoinformazione su internet, spesso crea disinformazione e induce ansie ingiustificate.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dott, lui ha tranquillizzata dicendomi che andrà bene! Una domanda le volevo fare . Ma perché la sintomatologia è più lunga rispetto gli altri molari che ho avuto problemi ? Questo bruciore inteso che nonostante gli antibiotici non passa definitivamente .è il molare del giudizio forse ad essere più resistente alla cura farmacologica?