Utente 357XXX
Salve,ho una miopia abbastanza elevata (-6,50 e -9,25)unite ad astigmatismo. Mi è stato sconsigliato il laser,soprattutto a causa della miopia più elevata. Comunque uso gli occhiali da sempre,e talvolta lenti a contatto. Il mio problema con gli occhiali esiste da sempre,non mi piaccio e soprattutto mi tocca sempre fare lenti sottili e costose,senza avere alla fin fine dei risultati totalmente soddisfacenti o che non facciano notare il mio problema.
L'oculista mi ha ricordato l'importanza di fare lenti di qualità,sia per la questione sottigliezza-leggerezza che per la migliore visione...

1)detto ciò volevo chiedervi se per voi sono migliori le lenti della ZEISS o della HOYA

2)Poi vorrei sapere se secondo voi sono veramente efficaci per le miopie elevate gli integratori a base di mirtillo ( mirtivit, mioret...)

3) infine se durante una gravidanza e soprattutto un parto potrei avere problemi o peggioramenti di vista. Mi è stato detto che con un parto naturale può capitare che le spinte forti diano problemi agli occhi...
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
innanzitutto se la sua pachimetria corneale lo permette possiamo togliere tutto il vizio refrattivo.

veniamo alle sue domande

1)detto ciò volevo chiedervi se per voi sono migliori le lenti della ZEISS o della HOYA?

risposta
sono ottimi prodotti, io personalmente uso lenti HOYA con filtro blue controll.


2)Poi vorrei sapere se secondo voi sono veramente efficaci per le miopie elevate gli integratori a base di mirtillo ( mirtivit, mioret...)

risposta
una dieta ricca di frutta e verdure fresche dovrebbe bastare


3) infine se durante una gravidanza e soprattutto un parto potrei avere problemi o peggioramenti di vista. Mi è stato detto che con un parto naturale può capitare che le spinte forti diano problemi agli occhi...

risposta
la gravidanza da piccoli disturbi del visus che rientrano dopo l’allattamento
la cosa importante e’ controllare la periferia retinica
per capire se puo’ fare un parto per via naturale
ne parli con il suo Ginecologo e con il suo oculista

[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Dottor Marino,innanzitutto grazie delle risposte. Non mi è chiaro se la sua prima frase è relativa alla possibilità di fare il laser e togliere tutti i problemi visivi,nonostante l'elevatezza degli stessi...?
Poi,riguardo la questione parto: ma davvero "per colpa" della miopia cosi elevata dovrei addirittura parlarne prima con ginecologo ed oculista se potrò fare o no il parto naturale?!? Cosa rischio tentando il naturale e basta,considerando che sarebbe il primo parto e dunque chi mai vorrebbe iniziare con un cesareo?!?
Infine,s'è aggiunta un'altra domanda:
Io uso da tantissimi anni le lenti a contatto mensili (frequency excel toric della coopervision)e mi vanno bene,se non fosse che le uso poco e quindi sono un pò sprecate. L'ottico mi ha detto che ora posso trovare anche le giornaliere,di alcune marche.ed in effetti ho provato dei campioni e mi sembra di vedere abbastanza bene e non aver problemi... la cosa che le chiedo è però questa: in quelle giornaliere mi è stato detto che non ci sono tutti gli assi disponibili,per cui infatti l'asse che ho a 115 me l'hanno messo a 90... nelle mensili invece c'è una correzione perfetta perchè c'è più disponibilità di assi. Dunque,questa questione degli assi cosa comporta sulla mia vista? Potrebbe farmi male usare delle lenti con asse non corretta? Mi consiglia di spendere un pò di più e sprecare ancora le mensili col mio poco utilizzo,ma correggere appieno,o si può anche usare le giornaliere con piccole modifiche?