HIV hiv  
 
Utente 406XXX
Buonasera dottori,
Metà marzo iniziamo le cure per la gonorrea e presunta candida (ciproxin, zitromax e per lui in più rocefin). Dopo oltre 20 gg di cura scompaiono i sintomi. Iniziamo ad avere quindi rapporti sempre protetti ed uno solo orale (io a lui). Dopo 2 gg dal primo rapporto dopo la cura io ho avuto una scarica marrone, lui nulla. Dopo una settimana dal primo rapporto protetto ne avviene un secondo ed io ho una piccolissima macchia marrone. Dalla prima decina di aprile io ho cominciato ad avere perdite bianche e dolori addominali, lui secrezione bianca dal pene. Ci curiamo quindi per la candida con diflucan 150 2 compresse io e lui 3 compresse di non ricordo il nome del farmaco. Le macchie e le secrezioni non passano. In attesa dei risultati dei tamponi cosa pensate si possa trattare? Sto sviluppando la fobia che in seguito alla gonorrea uno dei due possa avere l'HIV. Non conosciamo il nostro stato sierologico ma abbiamo sempre goduto di buona salute. MST e HIV possono essere collegate tra loro? Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
l' HIV rientra nell'ambito delle malattie sessualmente trasmissibili , se ci sono dei sospetti è bene indagare con esami di laboratorio e consulenza da un INFETTIVOLOGO
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore.