Utente 399XXX
Salve volevo un parere per quanto riguarda mio padre, qualche giorno fa gli è uscito il sangue dal naso e il sangue non voleva fermarsi è durato un bel po' poi per fortuna si è fermato gli abbiamo misurato la pressione ed era alta 160/90 ma credo che era alta per lo spavento perchè gli altri giorni è sempre normale comunque il giorno dopo è andato dal medico di famiglia il quale gli ha detto di fare un ecografia al cuore, questo è il risultato:
Ectasia del tratto ascendente dell'aorta toracica.
Atrio sinistro di normali dimensioni volumentriche (17,8 ml/m2)
ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie ed ipertrofia del SIV.
indice di massa del VS: 80g/m2
SIV:12,1 mm; PP: 8,6mm; Dtd VS: 44,8mm; RTW:0,46.
Pattern geometrico del ventricolo sinistro come da rimodellamento concentrico.
Non alterazione cinetiche segementarie del ventricolo sinistro a riposo.
FE preservata.
Disfunzione diastolica di I grado del VS.
Insufficienza valvolare mitralica di grado lieve.
insufficienza valvolare tricuspidalica di grado lieve dalla quale si ricava una PAP max di 40mmhg e media 26mmhg.
non versamento pericardiaco.
Mio padre ha 60 anni è normale questo risultato per la sua età? il cardiologo gli ha solo detto di risolvere con la pressione ma ogni volta che la misura è sempre normale non sappiamo cosa fare, mio padre ora si è preso la fissa e si misura la pressione 10 volte al giorno, datemi un consiglio. grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
l ecogragia di suo padre é tipicamnete quellla di un soggetto iperteso.
detto questo l epistassi (fuoriuscita di sangue dal naso....) non ha niente a che con gli sbalzi della PA, nonostange quello che sia il credo poplare.

Programmi un ABPM (holter pressorio)

cordialita
cecchini
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Salve la ringrazio davvero tanto per la risposta. cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo Dr Cecchini, le volevo chiedere una cosa riguardo mio padre, ha messo l holter pressorio la settimana scorsa e lunedì avremo i risultati ma dopo averlo messo per sicurezza il medico di famiglia gli ha dato un farmaco per far diminuire la pressione, sul foglietto illustrativo c'è scritto di non assumere alcool quando si prende il farmaco per non aumentare l effetto ipotensivo, io l ho detto a mio padre ma lui è abituato da sempre a bere vino a pranzo e cena, oggi si è misurato la pressione e aveva 86/59 e la frequenza cardiaca a 106bpm io credo che ha la tachicardia perchè la pressione è un po' bassa, e credo sia bassa perchè ha bevuto il vino nonostante sta assumendo il farmaco, è così o mi sbaglio? lei che ne pensa? mi scuso per il disturbo la ringrazio tantissimo, cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che suo padre sappia leggere, e se c'e' scruitto di non mescolare alcool con il farmaco lo possa capire da solo.
Del resto e' maggiorenne...
Arrivederci
[#5] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Ha ragione, la ringrazio tantissimo. cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo Dott Cecchini, ho un nuovo problema con mio padre e volevo chiederle un parere perchè non sappiamo a chi rivolgerci, sono 3 giorni che a mio padre sono uscite delle eruzioni cutanee sulla schiena ma con il passare dei giorni si sono allargate lungo la pancia e le gambe, ho letto che potrebbe essere un effetto collaterale del farmaco per la pressione prinzide ma non so se può essere davvero il farmaco oppure deve andare da un dermatologo, cioè non sappiamo se andare dal cardiologo o dal dermatologo non riuscendo a capire qual'è la causa, lei ha mai avuto pazienti con questi effetti collaterali che assumevano questo farmaco? secondo lei è davvero il farmaco? mi scuso per il disturbo siamo disperati e ho pensato di chiedere a lei. grazie ancora e buona serata.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che un dermatologo possa esserle piu' utile di un cardiologo.