Utente 398XXX
Buongiorno,
Avrei domande in merito alla mia situazione:: criptorchidimo bilaterale con ernia inguinale in età di circa 5 anni
Il test dx ahimè risale e dopodiché rimane atrofico nel canale inguinale verso 8 anni , mentre il test sx ,operato di varicocele età 33 ,presenta dimensioni normali come da ecografia scrotale eseguita. Tutto il resto è nella norma tranne :epididimo reperito non in stretta contiguità al didimo omolaterale ,come per alterazione dei normali rapporti anatomici, di dimensioni ridotte rispetto alla norma. Si riconosce l ansa epididimo deferenziale ed il dotto deferente che presenta calibro nei limiti e decorso regolare
Risultati cariotipo e microdelezioni normali con fsh 39 lh 12,6 prolattina 9 estradiolo 27,4 testosterone 3,19 e testosterone libero 8,2
Il liquido seminale fruttosio 2,9 aspetto e consistenza normale e fluidificazione normale con cellule rotonde 2 mil e leucociti 1mil spermatozoi zero.
Secondo voi esperti la mia situazione è' ostruttiva o secretoria.
Il mio andrologo dice che è secretoria......ma è possibile con un testicolo sx normale?
Che cosa mi consigliate? Terapia medica o chirurgica?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i valori molto elevati dell'FSH depongono per un'azoospermia secretoria.La deconnessione didimo-epididimaria potrebbe fa pensare ad un problema escretorio...E' anche possibile che entrambe le ipotesi eziopatogenetiche possano essere plausibili.Mi domando come mai non sia stata posta una diagnosi in sede di intervento di varicocele...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Il varicocele e' stato operato 6/7 anni fa, nella speranza di risolvere il problema dell azoospermia.......ma niente!
Ad oggi il mio andrologo mi ha detto che si può tentare con una biopsia ma non ha specificato quale.
Ho letto su internet che esiste qualche cura farmacologica tipo clomid.
Potrebbe dirmi secondo lei la terapia più adatta.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non potendo vedere di persona,seguirei le indicazioni dello specialista di riferimento.La terapia cui fa riferimento non é indicata nel suo caso.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Dottore ultima domanda....ma le cellule rotonde che sono state trovate cosa sono?????
[#5] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Dottore ho letto su riviste andrologiche che il clomid e' usato soprattutto in caso di Noa!