Utente 234XXX
Salve dottori spero che qualcuno di voi possa davvero aiutarmi. Sono un ragazzo di 30 anni e da un po' di tempo soffro di dolori alla parte alta del torace. Sono fitte che mi lasciano senza fiato e ogni qualvolta faccio uno sforzo sento male. L 8 febbraio ho effettuato un ECG da sforzo più un ecocolordoppler ma tutto bene. Analisi del sangue pure buone. Cosa devo fare? Cosa può essere? Grazie ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dato che tutti gli esami sono risultati negativi e che i dolori sono trafittivi questo significa che non sono dolori cardiaci ma di parete toracica e cioe' muscolo scheletrici.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Dottore buonasera...per capirci meglio le voglio dire che questi dolori si presentano anche a riposo e sopratutto il dolore si per tutto il torace..Lasciandomi addosso un senso di debolezza... Io ho paura perché in casa tutti soffro di cuore,parlo di mio padre e mio cugino il quale ha avuto un infarto a soli 27 anni... Lei cosa mi consiglierebbe di fare? Grazie di cuore
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ha gia eseguito esami a sufficienza per escludere ragionevolmente un problema cardiaco.
Suo cugino ha vuto un infarto o altri problemi cardiaci?
Arrivederci.
[#4] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Dottore mio cugino ha avuto proprio un infarto. Comunque queste fitte continuano ad esserci sopratutto nello sterno parte alta un po' più a destra. Non mi passano. Il mio medico dice di riprendere di nuovo antinfiammatori, ma questa è già la terza volta e non mi voglio spaccare lo stomaco. Lei cosa ne pensa? Grazie ancora