Utente 356XXX
Salve medici,
è da qualche mese che ho iniziato ad avere rapporti sessuali con la mia ragazza piuttosto regolarmente, ma molte volte questo diventa abbastanza difficoltoso. Il mio pene ad ogni minima distrazione (cambio di posizione o quando prendo il preservativo, ad esempio) tende ad ammosciarsi velocemente riprendendo l'erezione qualche istante dopo che la mia ragazza rinizia a 'toccarmi'.
Ma il più delle volte capita che perde l'erezione quando indosso il preservativo (non sempre), può essere causato dal preservativo troppo stretto? io ho anche pensato che quando lo facciamo con il preservativo io non sento quasi niente (come mai?) e di conseguenza senza un eccitamento tende ad afflosciarsi; può essere questa la ragione?
E dunque, con la difficoltà a mantenere l'erezione, la mia ragazza e d'io siamo costretti a fare molti preliminari raggiungendo gran parte dell'eccitamento tanto che quando iniziamo a farlo vengo piuttosto presto.
Sapete spiegarmi come mai questo problema? Ci sono dei rimedi per cercare di mantenere di più l'erezione evitando la necessità di fare preliminare e dunque raggiungere dopo l'orgasmo mentre lo facciamo?
Grazie in anticipo :-)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci e da questa postazione nulla di preciso le possiamo indicare ma, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.