Utente 409XXX
Buonasera, a 16 anni, adesso ne ho 45, mi riscontrarono alla visita per l'idoneità sportiva, una pre eccitazione ventricolare tipo Kent, intermittente, dove ho avuto nel tempo sporadici episodi tachiaritmici, peraltro mai documentati causa la breve durata, massimo 1 min/30sec. Cosa che non mi ha mai vietato di fare sport, anche e sopratutto a livello agonistico, prima calcio, adesso podismo, anche lunghi tratti come maratone e mezze maratone. A seguito di un episodio di fibrillazione durato questa volta per parecchio tempo, cosa fino ad ora mai successa, con pressione con valori 150/90, sono andato a fare una visita dal cardiologo,che non ha riscontrato niente di anomalo, mi ha segnato Atenololo 50 mg, una pasticca la sera alle 20, dicendomi che questo farmaco abbassa la pressione ed anche i battiti cardiaci.Questo episodio mi è accaduto più di un anno fa, e da allora non si è più ripetuto. Adesso la pressione va bene (115/125-65/75) ed i battiti sono in media 50/52 bpm a riposo, prima li avevo intorno ai 60. Ho spesso delle extrasistole, che documentate da lui stesso, e da Holter, a detta sua non hanno niente di pericoloso. Il problema è che adesso, quando faccio sport, non mi sento più tranquillo, ho sempre paura che a seguito o durante uno sforzo come una corsa di 10 o 20 o 30 Km, mi parta la fibrillazione, poiché l'ultima volta che mi è successo, avevo fatto poco prima una corsa di 10 km. Le due cose sono correlate o no, posso stare tranquillo, sono spesso ad ascoltarmi i battiti a riposo, e mai in pace. Purtroppo sono un tipo molto ansioso, cosa che non aiuta, non fumo, e non ho mai fumato, non bevo, e mi sembra di svolgere una vita sana. Attendo risposta da parte vostra, nell'attesa ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'atenololo è assolutamente controindicato in caso di preeccitazione ventricolare...ma l'intermittenza depone per una scarsa capacità conduttiva della via anomala e quindi senza particolare significato...
Per la fibrillazione atriale è opportuno però che venga valutato da un aritmologo per stabilirne cause e eventuale terapia appropriata.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Quindi mi sta dicendo che il medicinale che sto prendendo non è adeguato??? Ho sempre fatto visite di controllo, fino a 22 anni anche l'elettrofisiologico, sopratutto x lo sport, e mi hanno sempre detto che era tutto a posto. Adesso lei mi consiglia di andare da un aritmologo, ma posso fare sport tranquillamente??? Conosce qualche specialista nella mia zona a cui posso rivolgermi??E posso continuare a prendere Atenololo senza correre nessun rischio??? Grazie ancora x la celere risposta.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore....legga con attenzione.
le ho detto che l'atenololo è controindicato nelle sindrome da preeccitazione, ma non nl suo caso, perché la preeccitazione è intermittente e quindi non grado di crearle problemi di aritmie pericolose. Il consiglio di rivolgersi a un aritmologo è per la fibrillazione atriale che ha avuto recentemente e l'idoneità sportiva potrebbe esserle negata con questo problema (soprattutto se recidiva)...Ad Arezzo conosco e stimo il responsabile dell'Elettrofisiologia, il Dr Pasquale Notarstefano, ma la scelta deve essere sua...
Saluti
[#4] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Grazie ancora per la sua disponibilità e chiarezza. Io pensavo che la fibrillazione, dipendesse dalla preeccitazione, non è così???
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non nel suo caso....
saluti
[#6] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Grazie ancora della sua pazienza. Quindi secondo il suo parere, posso fare sport senza incorrere in nessun pericolo, o mi consiglia di approfondire ulteriormente, sopratutto per questo motivo.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore, a questo punto direi che la mia consulenza è finita...
Le ho già risposto, ma lei continua a ripetere le stesse domande. Legga quanto ho già scritto
[#8] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio ancora e la saluto.