Utente 391XXX
Buongiorno,

vi spiego un attimo la mia storia medica, prima di esporre il mio esame di fertilità.

2010 Diagnosi Varicocele di primo Grado, da tenere sotto osservazione
2015 Secondo controllo, confermato Varicocele di primo Grado.
Esami fertilità, totalmente negativi. 5% motilità, 95% immobili. 2% normali, 98% anomali Test vitalità 50%

Esami del sangue per verificare se la causa fosse ormonale. tutto regolare e tutto nella norma.

Cura di 3 mesi di Genadis, Deprox, Topster (sospetto prostatite)

ripetuti esami di fertilità in seguito alla cura.

risultato ancora peggiore: 2% motilità, 98% immobili. Morfologia non valutabile. Test di vitalità 6%.

chiedo a voi un consulto. cosa potrebbe essere la causa degli esami così negativi?
il medico che mi ha prescritto tutti gli esami e la cura, ha escluso il varicocele, trattandosi di varicocele di primo grado, è stato escluso la causa ormonale, la cura della prostatite non ha portato miglioramenti, ma anzi la situazione è ancora peggiorata rispetto a quanto negativa fosse.

in attesa di un vostro cordiale riscontro, vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non ci trasmette i dati completi dello spermiogramma.Non ci trasmette l'età della partner,né il tempo da cui sta cercando un figlio,né la diagnosi ginecologica...Lo spermiogramma esprime unicamente una presunzione statistica del potenziale di fertilità,non biologica.E' il muco cervicale che attiva gli spermatozoi.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dr. Izzo, la ringrazio per la celere risposta.

io non sto provando ad avere un figlio.

questi esami sono stati fatti, in maniera precauzionale, in seguito all'esito del varicocele di primo grado, diagnosticato dall'ecodopler del 2010, e riconfermato dal ecodopler del 2015.

in seguito a questo varicocele, L'andrologo mi ha fatto eseguire uno spermiogramma e una spermiocultura per controllo.

i risultati del primo spermiogramma sono:

Giorni di Astinenza 3
Assunzione di Farmaci.. No

ESAME MACROSCOPICO
PH 8 > 7.2
Volume 3,2 mL > 1,5
Aspetto Grigio Opalescente
Fluidificazione Completa
Filanza Assente
viscosità Normale

ESAME MICROSCOPICO
Agglutinazioni Assenti
Pseudoagglutinazioni Assenti
Emazie Assenti
Leucociti Assenti x10^6/mL < 1.0
Cristalli Assenti
Cellule Epiteliali Rare
Cellule di Spermatogenesi Assenti
Numero di spermatozoi 10 < x10^6/mL > 15.0
Numero di Spermatozoi/Eiaculato 32 < x10^6/eiac > 39.0

CLASSI DI MOTILITA'

Motilità Totale (PR+NP) 5 < % > 40
Motilità Progressiva (PR) 5 < % > 32
Motlità Non Progressiva (NP) 0 %
Immobili 95 %

MORFOLOGIA
Spermatozoi Normali 2 < % > 4
Spermatozoi Anomali 98 %
Anomalie della Testa 96 %
Anomalie della coda 1 %
Anomalie del collo e del tratto intermedio 1 %
Residui Citoplasmatici 0 %

Test di Vitalità 50 < % > 58
Fruttosio Liquido Seminale 15.8 > mg/eiac. 5.2 - 13.0
Acido citrico liquido seminale 16.2 mg/eiac 13.0 - 26.0

in seguito fatta cura della durata di 3 MESI con:
- topster supposte 1 alla sera per 10 gg consecutivi al mese per tre mesi
- deprox 500 2 cp assunte assieme mezz'ora prima di un pasto per tre mesi
- Genadis 1 busta al mattina per 15 gg al mese per tre mesi

in seguito ai 3 mesi di cura, ripetuti gli esami questo il risultato:

Giorni di Astinenza 4
Assunzione di Farmaci.. si (Topster, Deprox, Genadis)

ESAME MACROSCOPICO
PH 8.1 > 7.2
Volume 2,6 mL > 1,5
Aspetto Grigio Opalescente
Fluidificazione Incompleta
Filanza 1 cm Assente
viscosità Auemntata

ESAME MICROSCOPICO
Agglutinazioni Assenti
Pseudoagglutinazioni Assenti
Emazie Assenti
Leucociti 0.2 x10^6/mL < 1.0
Cristalli Assenti
Cellule Epiteliali Rare
Cellule di Spermatogenesi Assenti
Numero di spermatozoi 0,5 < x10^6/mL > 15.0
Numero di Spermatozoi/Eiaculato 1,3 < x10^6/eiac > 39.0

CLASSI DI MOTILITA'

Motilità Totale (PR+NP) 2 < % > 40
Motilità Progressiva (PR) 2 < % > 32
Motlità Non Progressiva (NP) 0 %
Immobili 98 %

MORFOLOGIA
Morfologia non valutabile

Test di Vitalità 6 < % > 58
Fruttosio Liquido Seminale 10,3 > mg/eiac. 5.2 - 13.0
Acido citrico liquido seminale 21,5 mg/eiac 13.0 - 26.0

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,se il primo esame non era "brillante",il successivo é profondamente deficitario,sia dal punto di vista quantitativo (numero degli spermatozoi),che qualitativo (motilità e morfologia).
Credo sia il caso di approfondire la diagnosi con la valutazione dei tassi ormonali di FSH,LH,Estradiolo 17 beta,testosterone totale ed inibina b.Comunque segua i consigli di un andrologo dedicato. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Salve Dr. Izzo,

esami del sangue già eseguiti, tutto nella norma.

per questo chiedevo una consulenza ulteriore
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione telematica,senza poter visitare,non si può che prendere atto che i due esami sono molto diversi ed il secondo é particolarmente deficitario.Cordialità.
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

come le dice il dottor Izzo, i suoi esami seminali sono deficitari e contrastanti.
varrebbe la pena di ripetere l'esame a distanza di 20 giorni dall'ultimo.
Se i valori di FSH sono nella norma si possono escludere fattori ormonali alla base della scarsa produzione di spermatozoi.
Il varicocele potrebbe aver un suo ruolo ma la cosa dovrebbe essere meglio valutata. Volume dei suoi testicoli, valutazione ecografica ed ecodoppler testicolare,
esami colturali ad escludere l'esistenza di una prostato-vescicolite...come vede una diagnosi "telematica" non sempre è facile
consulti il suo andrologo o ne senta uno diverso ( una "second opinion" non è mai da escludere!!!)
Cari saluti
[#7] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dr. Pozza.

Didimi Regolari per forma ed ecostruttura, normale vascolarizzazione dei didimi, non versamenti endovaginali bilateralmente, presenza di lieve ectasia del plesso pampiniforme bilateralmente.

minimo reflusso del plesso pampiniforme sinistro e destro, sotto la manovra di valsava, (Varicocele di primo grado).

questo è il referto del ecodopler scrotale.


chiedo un altra cosa, quanto può influire lo stress e l'ansia nell'esito del test?

mi spiego meglio, io ho sempre sofferto di ansia, spesso il tutto mi porta ad avere attacchi di colite nervosa, anche pesanti, con conseguenti attacchi di mal di pancia. stesso la mattina prima dell'esame, ho avuto un forte mal di pancia, con attacchi di diarrea.

Cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...l'incidenza dello stress sull'esame seminale non é quantizzabile.
Non sta cercando figli e,quindi,la valutazione statistica dei numeri e delle percentuali non é supportata dal dato clinico.Non si fasci la testa prima di essersela rotta e segua i consigli di un esperto andrologo reale e non virtuale,considerando,anche,lo stato ansiogeno che la pervade.Cordialità.