Utente 408XXX
Salve, ho un curiosità sul mio attuale compagno. Lui non riesce a darmi una risposta è ho quindi pensato di risolvere i miei dubbi qui. Il mio compagno raggiunge l'orgasmo più volte. La prima volta durante i preliminari, poi durante il rapporto. Ora, se questo non portasse a nulla, io sarei anche felice per lui. Il problema è che ovviamente dopo la prima eiaculazione, l'erezione non è nel suo massimo diciamo. Ho notato che non riesce a "trattenersi" la prima volta diciamo. È eiaculazione precoce? Però poi abbiamo comunque il rapporto sensuale. Provando a parlarne con lui, mi dice che non vede nulla di strano.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente,

Dipende dalla lunghezza dei preliminari e dal tempo di eiaculazione... La cosa migliore è fare una visita andrologica se pensate che vi sia un problema. Certo è che se il preliminare dura meno di uno-due minuti, allora potrebbe esserci una eiaculazione precoce. Fatemi sapere. A presto
[#2] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Si direi che i preliminari sono brevi. Consiglia una visita?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Potrebbe essere utile. Cordiali saluti