Utente 410XXX
Buon pomeriggio.
Spinta dall'ansia chiedo un consulto a voi dottori.
Domenica sera ero col mio ragazzo, abbiamo avuto un rapporto protetto senza rottura del preservativo.
Dopo l'eiaculazione lui si è sdraiato sopra di me e dopo una decina di minuti si è alzato per andare a lavarsi, abbiamo in quel momento notato che gli si era sfilato il preservativo rovesciando il contenuto di esso (ovviamente sperma) sul mio inguine fino al sedere.. Sono subito andata a lavarmi ma essendo in periodo fertile sono molto spaventata.. Dovrei prendere la pillola del giorno dopo?? Premetto che purtroppo l'ho assunta anche il mese scorso in seguito a una rottura del preservativo.. Attendo notizie. Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non riscontro le condizioni per il ricorso alla contraccezione d'emergenza (ella one ) in quanto non c'è stato versamento di liquido spermatico in vagina , come quando accade una rottura del condom o preservativo .
Il liquido all'esterno sui genitali non comporta alcun problema di gravidanza indesiderata.
SALUTI
Nicola Blasi, MD
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore..
Sa mi è stato spiegato da una dottoressa che gli spermatozoi sarebbero potuti entrare attraverso del (forse) muco uscito..
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi sembra poco probabile questa versione.
Tranquilla
[#4] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Quindi se anche lo sperma fosse passato sopra la vagina non c'è molta probabilità?
E un'ultima cosa, già da ieri l'altro ho del prurito intimo, e oggi ho notato una perdita bianca, non gelatinosa che a contatto con le mutande si è seccata. Dopo una masturbazione interna (nel quale ho sentito un po' di bruciore) ho avuto una sola perdita di sangue rosea.. Sto comunque tranquilla ed escludo gravidanze?

Mi scusi ma è una cosa che mi crea ansia..