Utente 377XXX
Buongiorno,sono cardiopatico da diversi anni ,ho 63 anni ,negli anni ho avuto qualche episodio di fibrillazione atriale ,a volte risoltasi spontaneamente a volte con farmaci sempre tramite p. soccorso,l'anno scorso mi hanno consigliato di eseguire un loop recorder che ho fatto puntualmente con questo esito, Ritmo sinusale con ritardo di conduzione intraventricolare,nelle registrazioni attivate dal paziente su sintomo(palpitazioni o malessere)non si rilevano aritmie.Dopo un periodo di tranquillità questa mattina al risveglio ho avuto un piccolo episodio di fibrillazione durato circa una decina di secondi forse anche meno,sto assumendo oltre ai farmaci di routine ---tenoretic ,loasrtan,ascriptin,libradin ,goltor.anche potassio x chè tende a scendere facilmente,da un paio di mesi ho dei problemi a casa quindi sono molto in ansia può causare di nuovo questi piccoli episodi di fibrillazione grazie e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non esistono fibrillazioni atriali che durano pochi secondi (probabilmente sono tachicardie atriali automatiche)...
Non c'è da preeoccuparsi, se il loop recorder non documenta episodi sostenuti di fibrillazione atriale della durata almeno di 10 m' non deve far nulla.
Saluti cordiali