Utente 410XXX
Buon giorno vi scrivo per un vostro parere. A giugno 2014 sono stato operato di adenocalcinoma al polmone destro lobectomia lobo superiore, dopo sei mesi apparso nodulo polmonare nel lobo polmonare inferiore seg superiore il nodulo era di circa 6 mm. Sono stato sottoposto a tre sedute di radio terapia cyberknife con dose di 51 Gy in 3 frazioni all'isodose del 70 per cento. Alla tac di controllo e' risultato che al segmento irradiato e' conparso un disomogeneo addensamento di circa 4,5 cm con minimi aspetti di broncogramma eappare circondato da area avetro smerigliato. Tale addensamento appare raccordato all'ilo , alla pleura che appare un po ispessita e senbra superare la scissura di sinistra che appare anche essa inspessita. Voi cosa ne pensate puo' essere i postumi della radioterapia? Grazie e aspetto vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

per quello che è la nostra esperienza di gestione multidisciplinare di casi analoghi, il referto che riporta è compatibile con l'essere l'esito di una Cyberknife.
Per un giudizio personalizzato sul suo caso particolare bisogna ovviamente eseguire una visita con la visione dei CD.
Faccia valutare con fiducia le immagini dal radioterapista che ha eseguito il trattamento o dai colleghi chirurghi/oncologi che la seguono (per tranquillizzarla vorrei confermarle che il tasso di successo di una SABR su una lesione così piccola è molto alto).

Un cordiale saluto a presto,

Paolo Scanagatta
[#2] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

per quello che è la nostra esperienza di gestione multidisciplinare di casi analoghi, il referto che riporta è compatibile con l'essere l'esito di una Cyberknife.
Per un giudizio personalizzato sul suo caso particolare bisogna ovviamente eseguire una visita con la visione dei CD.
Faccia valutare con fiducia le immagini dal radioterapista che ha eseguito il trattamento o dai colleghi chirurghi/oncologi che la seguono (per tranquillizzarla vorrei confermarle che il tasso di successo di una SABR su una lesione così piccola è molto alto).

Un cordiale saluto a presto,
[#3] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio mi ha molto rasserenato , la ringrazio anche per la celerita' della risposta . A risentirci
[#4] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Da specialista di settore, confermo assolutamente la possibilità che si tratti di verosimili esiti. In casi ulteriormente dubbi la PET FDG può essere di ausilio nella diagnosi differenziale tra persistenza/recidiva ed evoluzione flogistico-fibrotica post Radioterapia.

Si rivolga al Radioterapista oncologo che la segue.

Saluti
[#5] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dr Alongi infatti sono stato dal radioterapista qui a Vicenza e la sua risposta e' stata: che appare ancora conpatibile con esiti post- attinici senza per altro escludere presenza di malattia. Si consiglia controllo radioterapico tra circa 3-4 mesi con una tac torace con e senza Mdc. La ringrazio cordiali saluti.